5 modi principali in cui il gameplay di The Last of Us Part 2 migliora rispetto all'originale

Naughty Dog e Sony hanno rilasciato un nuovo 'Inside the Gameplay' video Mercoledì in dettaglio alcune delle più grandi modifiche al gameplay in arrivo The Last of Us Parte II , confermando che il sequel non sembrerà l'originale in molti modi principali. Questo seguito diretto di 'Inside the Story' del 13 maggio video non è alle prese con nessuno dei perdite , ma in qualche modo sembra ancora più sorprendente.



I giocatori spendono quasi la totalità del primo Last of Us nel ruolo di Joel, un uomo di mezza età brizzolato che fa affidamento sulle sue dimensioni e forza per sopravvivere. Nel sequel, interpreti un'Ellie adulta, che il direttore del gioco Neil Druckmann descrive nel nuovo video come 'molto piccola e più agile rispetto a Joel'.

'Come ti facciamo sentire come se non fossi la persona più forte nella stanza?' Dice Druckman. 'Ma dovresti comunque essere in grado di raccogliere la sfida e sopravvivere a un combattimento con un gruppo di persone più grandi di te.'



I personaggi, i sistemi e le meccaniche nel sequel sono stati tutti ridisegnati per riflettere questo perno nella filosofia del design in un personaggio giocabile che è più agile e subdolo del suo predecessore.



Ecco cinque modi intriganti che si svolgeranno nel sequel:

5. Ellie può saltare ora - 'Abbiamo aggiunto un pulsante di salto ... Ellie può saltare', conferma Druckmann nel video, osservando che il primo gioco aveva solo un pulsante di salita. 'Gli scenari di combattimento sono molto più verticali. Ellie può usare l'elevazione a suo vantaggio. Il gioco originale presentava per lo più ambienti orizzontali, in particolare per gli scenari di combattimento.

Ecco un frammento del salto in azione di Ellie. Naughty Dog / Sony Entertainment LLC



C'erano ancora molte opportunità di sgattaiolare e distrarre i nemici lanciando diversi oggetti per la stanza, ma questo rappresenta una nuova opportunità per i giocatori di strategizzare come far fuori i nemici da lontano o gestire un gruppo di nemici attivamente dando la caccia a Ellie. .

Quattro. Prono le opzioni cambiano drasticamente la furtività: ora Ellie può sdraiarsi a terra e strisciare per muoversi. Mentre è in questa posizione, ha pieno accesso al suo inventario, offrendo ai giocatori opzioni senza precedenti per sgattaiolare in giro per un gioco di Naughty Dog (anche rispetto ai titoli di Uncharted).

'Qualcosa di così semplice - ancora qualcosa che nella vita reale saresti in grado di fare - lasciare che il giocatore abbia accesso a tutte le sue armi, oggetti, artigianato, tutto mentre si trova in quella posizione, crea così tante cose più emergenti nel gameplay,' Dice il co-direttore del gioco Kurt Margenau nel video.



Druckmann spiega che la meccanica può essere usata per qualcosa di più del 'solo nascondersi nella vegetazione', notando 'cose ​​artificiali' e 'diverse strutture che sono crollate' come altri luoghi in cui Ellie può nascondersi e indagare su ciò che la circonda.

Tuttavia, il nemico A.I. può rilevare Ellie se controllano sotto un camion, per esempio, e la tirano fuori da sotto per cercare di ucciderla.

Schivare sembra cruciale in 'The Last of Us Part II'. Naughty Dog / Sony Entertainment LLC

3. Schivare potrebbe essere la migliore forma di difesa di Ellie - forse somigliante Resident Evil 3 in una certa misura, The Last of Us 2 sarà caratterizzato da una robusta meccanica di schivata che è cruciale per il modo in cui Ellie gestisce la lotta contro più nemici più grandi e potenti contemporaneamente.

'Ora, con la schivata, ogni volta che sei in una colluttazione, hai la possibilità di scappare (o) per contrattaccare', dice Margenau. 'Lascia che anche la fuga sia un'opzione. A volte devi solo correre. '

Che si tratti di schivare colpi di arma da fuoco nemici o di colpire con un machete, Ellie può usare la meccanica per evitare di subire danni piuttosto che bloccare. Questo sembra che renderà il combattimento ravvicinato più simile a una danza piuttosto che a una gara di forza.

Due. Design a livello aperto rende alcuni incontri opzionali - Che sia Inesplorato o L'ultimo di noi I giochi di Naughty Dog sono spesso estremamente lineari. In altre parole, è praticamente impossibile perdere qualsiasi momento della storia o incontro di combattimento, perché tutto viene presentato come una rigida sequenza di eventi. The Last of Us Parte II non sarà affatto un mondo aperto, ma le nuove funzionalità consentono ambienti esplorabili più realistici.

'Questo ci ha spinto a rendere il nostro level design ancora più aperto di quanto non fosse nel primo gioco', afferma il co-game director Anthony Newman. 'Siamo andati così lontano che in realtà ci sono interi momenti della storia, interi scontri di combattimento, sequenze complete di script che potresti perdere completamente.'

Questo approccio di progettazione olistico e coinvolgente significa che i giocatori potrebbero perdere alcuni ritmi della trama se non si prendono abbastanza tempo per esplorare.

1. Aggiornamenti sono permanenti - Una sequenza alla fine del video implica che ci sarà una sorta di modalità Nuova partita +, che permetterà ai giocatori di rivisitare la storia con gli aggiornamenti precedenti.

'Non ci sono risorse sufficienti in una singola partita per potenziare completamente il tuo personaggio', rivela Newman, che è una caratteristica che è stata ripresa dal gioco precedente.

I giocatori dovranno fare scelte permanenti che avranno un impatto sul resto del gioco. Aggiornate l'arco di Ellie con una corda migliore? O aggiungi un silenziatore alla tua pistola? Scegliere uno potrebbe significare che non puoi mai fare l'altro, quindi devi convivere con queste decisioni e le conseguenze a lungo termine.

The Last of Us Parte II arriva su PlayStation 4 il 19 giugno 2020.