Il miglior franchise di film di kung fu che tu non abbia mai visto è in streaming su Netflix

In ritardo Ip Man (2008), il biopic sulle arti marziali di Grandmaster Ip Man del regista Wilson Yip, Donnie Yen entra in un dojo circondato da un'orda di karateka della cintura nera. Yen, meglio conosciuto dai fan di Star Wars come il monaco spaziale Chirrut Îmwe nel Rogue One , appare come l'eroe popolare del titolo in quello che sarebbe diventato il primo di un franchise di successo che puoi finalmente guardare tutto in un posto conveniente.



Vestito con abiti da contadino, Ip Man di Yen segnala ai suoi 10 avversari che è pronto. Un crescendo musicale dà il via al caos: ossa rotte, facce calpestate e l'impatto fragoroso di pugni fulminei, il tutto consegnato con ferocia tangibile.

Il suono di post-produzione del film fa gran parte del lavoro pesante. Ogni pugno e schiaffo suona come un artista di Foley frustato un asciugamano inzuppato contro la quercia massiccia. Il pezzo forte è quando Ip Man intrappola una povera anima in un pugno a catena a terra, colpendolo in faccia con i pugni come un martello pneumatico.



Questa scena, tutti e tre i minuti gloriosi, caratterizza al meglio i film di Ip Man, una serie di biopic 'basati' sulla vita del Wing Chun Grandmaster Ip Man, insegnante di Bruce Lee. Sebbene la pretesa di fama di Ip Man sia il mentore dell'icona della cultura pop, è diventato un eroe popolare da solo, tenuto in grande considerazione come avatar del nazionalismo cinese (nonostante la sua diretta opposizione al governo cinese attualmente al potere).



Ed è tutto a causa di questi film. Sebbene estendano liberamente la definizione di verità e la loro scala crescente è in violazione dei principi di efficienza del Wing Chun, la serie di film di Ip Man si erge come una vera epopea di kung fu per il 21 ° secolo. Sono allo stesso tempo reliquie di un tipo di film che non esiste più, nonché esempi emblematici di film di kung fu al loro apice. E in questo momento, sono tutti in streaming su Netflix.

Ecco perché devi passare la settimana e il fine settimana a guardare i più grandi film di kung fu degli anni 2010.

Donnie Yen in 'Ip Man' (2008) .Mandarin / Kobal / Shutterstock



Cos'è lo streaming su Netflix?

La serie di film Ip Man con Donnie Yen è attualmente disponibile per la visione su Netflix. Questi includono:

  • Ip Man (2008), il primo film della serie. Ambientato negli anni '30, il film racconta gli eventi della vita del Maestro Ip a Foshan durante la guerra sino-giapponese.
  • Ip Man 2 (2010), una continuazione ambientata nel 1949 che racconta la vita di Ip Man a Hong Kong.
  • Ip Man 3 (2015), ambientato nel 1959 che introduce Bruce Lee (interpretato da Danny Chan). Il pugile Mike Tyson recita nel film nei panni di un gangster / imprenditore americano che combatte Ip Man.
  • Master Z: Ip Man Legacy (2018), uno spinoff con Max Zhang che riprende il suo ruolo di rivale di Ip Man in Ip Man 3 .
  • Ip Man 4: The Finale (2019), il film finale della serie che romanza notevolmente gli ultimi anni di Ip Man.

Separato da questa serie e anche su Netflix è il film del 2013 Il Gran Maestro , diretto dalla leggenda Wong Kar-wai e coreografato da Yuen Woo-ping (di La matrice e Uccidi Bill ). In contrasto con Yen's Ip Man , Il Gran Maestro interpreta la vita di Ip Man durante la seconda guerra sino-giapponese con una storia relativamente meditativa sulla modernizzazione del kung fu all'alba del XX secolo. Tony Leung, un celebre attore cinese, il pubblico americano si incontrerà finalmente nel film Marvel del 2021 Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli , interpreta Ip Man.

Ci sono altri film di Ip Man non correlati, come quelli del 2010 La leggenda è nata: Ip Man con Dennis To e del 2013 Ip Man: the Final Fight con Anthony Wong, nessuno dei quali è su Netflix. Ma con la serie Yen e quella di Wong Kar-wai Grandmaster , hai tutto ciò di cui hai bisogno per tuffarti.



Donnie Yen in 'Ip Man 3' (2015) .Dreams Salon Culture / Pegasus Motion / Kobal / Shutterstock

Chi era Ip Man?

Nato nel 1893, Ip Man è stato cresciuto da una ricca famiglia a Foshan. In giovane età (ci sono documenti contrastanti che lo citano all'età di 9 o 13 anni), ha intrapreso il Wing Chun, una forma distinta di kung fu della Cina meridionale.

Prima e dopo la seconda guerra sino-giapponese, Ip Man era un poliziotto, ma durante la guerra visse con un ex studente per resistere all'occupazione giapponese. Anni dopo, è emerso un altro conflitto: la guerra civile cinese. Opposto al Partito Comunista Cinese, Ip Man è fuggito a Hong Kong, dove avrebbe incontrato il suo il più famoso alunno, Bruce Lee .

Ip Man morì di cancro alla laringe nel 1972, all'età di 79 anni, sette mesi prima della morte di Bruce Lee. Ha vissuto i suoi ultimi anni dipendente dall'oppio. Era noto per usare i soldi delle tasse scolastiche dei suoi studenti sostenere la sua dipendenza dalla droga .

Ip Man non ha inventato il Wing Chun - Ng Mui è accreditato come l'inventore del Wing Chun, risalente al XVI o XVII secolo - ma Ip Man è fortemente associato allo stile. Ciò che distingue il Wing Chun sono i suoi principi. Come definito da Accademia Internazionale di Wing Chun , Wing Chun enfatizza il minimalismo. Conoscere il Wing Chun significa sapere come non sprecare tempo, movimento ed energia. Guarda i film, in particolare la lotta uno contro 10 da vicino. Potresti notare che i movimenti di Ip Man non sono eleganti o esagerati ma diretti e senza svolazzi.

Perché i film di Ip Man sono importanti

La popolarità e il fascino dei film di Ip Man, in particolare in Cina, sono evidenti. Oltre al patriottismo che guida le storie di Ip Man, i film hanno portato a una visibilità rinascita nella pratica del Wing Chun, diffondendosi ovunque dagli Stati Uniti a Palestina .

Ma come film stessi, sono emblematici del cinema di kung fu, un genere che ha subito una trasformazione sotto l'ombra dei film di supereroi da miliardi di dollari. Non sono estinti; sono solo diversi, inclini a più violenza e CGI che ai tempi di Jackie Chan e degli Shaw Brothers.

Mentre gli occidentali hanno a lungo sottovalutato i film di kung fu come attrazioni economiche per i teatri squallidi della vecchia Times Square, i film di kung fu erano (e sono tuttora) racconti operistici non dissimili da quelli del mito greco. Nella maggior parte, se non in tutti i film di kung fu, c'è un eroe coraggioso il cui talento naturale - raffinato da un addestramento rigoroso - è armato per salvare la fattoria, il villaggio e, a volte, il mondo. Il franchise di Ip Man, nella sua storia di una resistenza individuale contro le forze imperiali, è un viaggio universalmente irresistibile. Non ci vuole molto per equiparare Ip Man a Luke Skywalker.

Donnie Yen (a destra) e Darren Shahlavi in ​​'Ip Man 2' (2010) .Beijing Shengshi Huarei Film Investment & Managemant Co / Kobal / Shutterstock

Il Ip Man i film non sono perfetti. Mentre i film introducono personaggi e ambientazioni occidentali, la sceneggiatura goffa rasenta l'assurdo. E come asiatico-americano, il nazionalismo cinese può diventare molto vertiginoso. È anche un dato di fatto che praticamente nulla di ciò che vedi è in alcun modo basato sulla vita vera. (Nel Ip Man 4 , il gran maestro combatte i bulli in una scuola superiore americana negli anni '50). Il più prestigioso Il Gran Maestro , nel frattempo, è carico di azione ma rimane in balia di un autore tradizionalmente drammatico in Wong Kar-wai. Per quanto possa sembrare mozzafiato, non ha l'energia febbrile dei successi più impossibili di Yen.

Ma preso nel suo insieme, Ip Man, sebbene una figura complicata nella vita reale, è riconoscibile e popolare come qualsiasi altro grande personaggio del film. Come Luke Skywalker o John McClane, la storia di Ip Man parla sempre di superare le probabilità impossibili in un mondo che cambia. Come direbbe il suo più grande studente: Ip Man era come l'acqua . Per ora, puoi vederlo da solo.