Il motivo culturale per cui il remake di Mulan della Disney si è sbarazzato di Mushu

Nessun Mushu per te o per chiunque altro. Forse mai più. Disney ha rivelato il motivo per cui ha abbandonato l'amato drago che cammina, parla e fa battute spiritose dal suo live-action 2020 Mulan remake, e si riduce a una parola: Cina (aka, il più grande mercato al mondo per i film teatrali - soprattutto in questo momento - e un chiaro obiettivo per la crescita della Disney nel 21 ° secolo).



In un rapporto pubblicato il 26 febbraio da The Hollywood Reporter , tutto, dal coronavirus alle proteste di Hong Kong, è oggetto di interviste con Mulan la star Liu Yifei, il regista Niki Caro, gli sceneggiatori Amanda Silver e Rick Jaffa e il produttore Jason Reed. La storia include anche citazioni di Dorothy Lau, professore all'Academy of Film, Hong Kong Baptist University, e il professore della USC Stanley Rosen.

Complessivamente, The Hollywood Reporter rivela un film che non solo ha funzionato per placare la censura e i gusti cinesi (i realizzatori hanno rimosso un bacio tra Mulan e un interesse amoroso perché 'non sembra giusto per il popolo cinese'), ma ha anche trasformato la storia in un musical di animazione per famiglie in un vero, epico dramma di guerra.



'È la storia di una donna che è stata raccontata per secoli ma mai da donne, e abbiamo sentito che era davvero il momento di raccontare quella storia', ha detto la sceneggiatrice Amanda Silver.



Sebbene Mulan è un remake del film musicale d'animazione Disney del 1998, la storia è ispirata alla leggenda di Hua Mulan, un racconto popolare del VI secolo su una donna che si atteggia a uomo per unirsi all'esercito cinese. È una storia popolare di cui i bambini in Cina crescono sentendo parlare, il che ha reso la Disney una storia scelta da produrre in un'epoca in cui il mercato cinematografico cinese è forte, se non più forte, del Nord America.

Era dare la priorità alla leggenda, non mantenere intatto un classico generazionale, che i realizzatori affermano che fossero i loro obiettivi per il film. Ciò significava niente numeri musicali e certamente niente Mushu.

Perché Mushu non è presente Mulan 2020?

Mushu, doppiato da Eddie Murphy, nel musical originale del 1998 'Mulan.' Collezione Moviestore / Shutterstock



Ha detto Reed, 'Abbiamo avuto molte conversazioni al riguardo ... (Volevamo) raccontare questa storia in un modo che fosse più reale, più riconoscibile, in cui non abbiamo il vantaggio dello scherzo di nasconderci dietro cose che potrebbe essere scomodo e non entriamo nella canzone per dirci il sottotesto. '

Mushu, il drago aiutante di Mulan doppiato dal comico Eddie Murphy, è stato inventato per il film del 1998 e non faceva parte della leggenda originale di Hua Mulan. Ma l'assenza di Mushu nei trailer del nuovo film ha confuso il pubblico occidentale cresciuto con il film d'animazione.

Il professore della USC Stanley Rosen ha detto che il personaggio è stato visto come una banalizzazione della cultura cinese dagli spettatori cinesi. 'Mushu era molto popolare negli Stati Uniti, ma i cinesi lo odiavano', hanno detto. 'Questo tipo di drago in miniatura ha banalizzato la loro cultura.'



'Devi mantenere la guerra,' disse Caro. 'Come lo fai con il marchio Disney dove non puoi mostrare alcuna violenza, gratuita o meno? Quelle sequenze, ne sono orgoglioso. Sono davvero belli ed epici, ma puoi comunque portare i bambini. Non viene versato sangue. Non è Game of Thrones. '

Tuttavia, dopo tutto il lavoro necessario per portare la storia di Hua Mulan sullo schermo in un modo che non appaia o sembri sfruttamento con i draghi dei cartoni animati, Mulan potrebbe non avere un'uscita teatrale regolare nella casa natale del suo eroe. I timori del coronavirus incombono sul film, che dovrebbe arrivare nelle sale il 27 marzo. Dalla fine di gennaio, l'epidemia ha costretto la chiusura di tutti i 70.000 cinema della Cina continentale, senza una data confermata per la riapertura. Il presidente della produzione della Disney, Sean Bailey, ha detto alla rivista che 'la guarda giorno per giorno'.

Senza sapere cosa succederà domani, la prossima settimana o il prossimo mese, l'unico Mulan il pubblico potrebbe vedere che è ancora il film del 1998 su Disney +. Sai, quello con Mushu.

Mulan uscirà nelle sale il 27 marzo.

Il trailer di Disney's 2020 Mulan - senza Mushu.