Ernest Cline ha predetto Fortnite. Quindi cosa viene dopo in Ready Player Two?

Nei nove anni trascorsi da quando Ernest Cline pubblicò la sua fantasia geek Pronto Giocatore Uno , i videogiochi si sono evoluti in qualcosa di più di una distrazione. In molti modi, l'industria ha preso spunto dal mondo che si trova all'interno del libro di Cline. I videogiochi sono diventati più che, beh, giochi. Sono diventati un mondo virtuale dove puoi uscire con gli amici e guarda un film - o spara agli alieni.



Con un seguito, Pronto Giocatore Due in arrivo ufficialmente nel novembre 2020, come farà l'autore a cimentarsi con un mondo che ha raggiunto le sue nobili idee. O la storia di Cline non è compatibile con le versioni precedenti?

Mercoledì è arrivata la notizia Pronto Giocatore Due , Il sequel di Cline del suo romanzo di fantascienza del 2011, uscirà il 24 novembre 2020. Non è disponibile una sinossi della trama, ma il primo libro è ambientato nel 2045. Cline immaginava un futuro in cui l'umanità si ritira nell'OASI, una realtà virtuale gioco creato dall'eccentrico James Halliday. Alla sua morte, Halliday lascia tre uova di Pasqua nascoste che ricompenseranno la sua vasta fortuna al primo giocatore a trovarlo. Passano gli anni fino a quando Wade Watts, un povero adolescente, trova il primo uovo di Pasqua e dà il via a una corsa mondiale per trovarli tutti.



Pronto Giocatore Uno inizialmente ha guadagnato elogi per la sua celebrazione alla nostalgia generazionale; National Public Radio, Radio Pubblica lo ha definito un 'voltapagina vincente e stravagante'. Tuttavia, la ricezione è diventata più fredda nel tempo, poiché l'uso eccessivo del libro di riferimenti alla cultura pop tokenizzare le donne e le persone di colore, avendo una protagonista femminile un trofeo in palio , e un debole protagonista ('Estremamente fastidioso', ha scritto The Hollywood Reporter ) ha trasformato Internet contro un libro progettato per questo. In vista del film del 2018 diretto da Steven Spielberg, i tweet ora cancellati sono diventati virali che hanno incapsulato le carenze letterarie del libro, sacrificando la prosa per i nomi propri degli anni '80. ( Ecco una schiacciata più recente.)



Nel 2018 è uscito nelle sale un adattamento cinematografico del libro di Ernest Cline, diretto da Steven Spielberg, Amblin / Warner Bros / Kobal / Shutterstock

Ma gli sviluppatori di videogiochi hanno preso molto da questo Pronto Giocatore Uno . Nell'aprile 2020, Il Washington Post ha esplorato come alcuni dei più grandi giochi, vale a dire Fortnite , non mirano a essere i passatempi del fine settimana, ma un fiorente secondo spazio digitale con le proprie economie. Il concetto è chiamato 'Metaverso', proprio come nel libro di Cline. Il Inviare ha citato l'ex dirigente di Amazon Studios Matthew Ball, che ha scritto in un saggio il Metaverse è il nuovo punto di riferimento per i giochi nel prossimo decennio. Una storia precedente da Cablata ha descritto il Metaverso trovato in Pronto Giocatore Uno 'appena oltre la nostra portata.'

'A tal fine, il Metaverso è diventato il più recente macro-obiettivo per molti dei giganti della tecnologia del mondo', ha scritto Ball. 'Come ho delineato in Febbraio del 2019 , è l'obiettivo esplicito di Epic Games, creatore dell'Unreal Engine e Fortnite . '



Ball ha anche definito l'acquisizione di Oculus e del suo spazio virtuale Horzion da parte di Facebook come ulteriori esempi visibili della ricerca dell'industria tecnologica: `` Le decine di miliardi che saranno speso per il cloud gaming anche nel prossimo decennio si basa sulla convinzione che tali tecnologie sosterranno il nostro futuro online-offline '.

Fortnite assomiglia passivamente a OASIS, nonostante alcune evidenti limitazioni tecnologiche:

  • Nel libro di Cline, OASIS è un sandbox open world in cui i giocatori possono visitare mondi diversi che assomigliano a film e spettacoli popolari. Fortnite ha caratterizzato più collaborazioni di marca con Guerre stellari , meraviglia , e DC Comics .
  • In OASIS, i giocatori possono personalizzare i propri avatar. C'è una personalizzazione limitata in Fortnite ma le 'skin' dei personaggi premium erano, non molto tempo fa, una specie di status symbol tra i giocatori più giovani.
  • Nel libro di Cline, l'OASIS si è evoluto da un gioco e in un'utilità in cui i bambini ricevono un'istruzione pubblica dopo il cambiamento climatico e la sovrappopolazione rendono l'uscita fuori una non opzione. In mezzo alla pandemia di Covid-19, Fortnite ha sperimentato tenendo proiezioni di film e concerti, tutti con diversi gradi di successo.

Il 4 luglio 2020, 'Fortnite' ha ospitato relatori ospiti tra cui il rapper Killer Mike (nella foto) per un panel, 'We the People' che mirava a far avanzare il dialogo tra razza e razzismo in America. Neilson Barnard / Getty Images Entertainment / Getty Images



È possibile e plausibile che l'industria dei videogiochi sarebbe arrivata al Metaverso da sola, senza Ernest Cline. Prima Pronto Giocatore Uno , ce n'erano già milioni immersi World of Warcraft e, in misura minore, Seconda vita . Milioni (in seguito miliardi) guardano gli eSport. I mini-imperi basati sulla personalità trovati su Twitch (un altro concetto presente in OASIS di Cline) sono stati prima redatti su YouTube e il precursore di Twitch Justin.tv.

Tutto questo e molto altro stava già accadendo prima del libro di Cline. Ma al momento della sua pubblicazione nel 2011, Pronto Giocatore Uno era un nesso di dette cose che accadevano. Presentava un progetto funzionale (se fittizio) del Metaverso. Anche se non abbiamo un'idea concreta di cosa ci aspetta Pronto Giocatore Due , è fuorviante licenziare Pronto Giocatore Uno e il suo ruolo significativo nell'ultimo decennio. Se non lo anticipiamo, Pronto Giocatore Due potrebbe giocarci di nuovo.

Pronto Giocatore Due uscirà il 24 novembre.