La comunità di Harry Potter ha superato J.K. Rowling

Sono passati quasi 13 anni dall'uscita della linea principale finale Harry Potter libro, ma il fandom è vivo e vegeto. Il canone è durato grazie al Animali fantastici e dove trovarli serie, la commedia di Broadway Harry Potter e il maledetto bambino e innumerevoli contributi della community come convention dei fan, musical parodia e sì, forse il peggiore fanfiction di tutti i tempi. Harry Potter significa così tanto per così tante persone. Allora come facciamo i conti con l'autore J.K. I controversi tweet recenti di Rowling, che hanno suscitato proteste da parte dei fan trans?



Rowling ha espresso confusione Twitter in un articolo di giornale ha usato il termine 'persone che hanno le mestruazioni', suggerendo che il termine venga sostituito con 'donne'. Ciò equipara il sesso al genere, cancellando le persone trans dalle conversazioni sulla salute al centro dell'articolo. Questo giustamente fece arrabbiare i fan di Harry Potter, specialmente i fan trans. Rowling raddoppiato nella dichiarazione, difendendo la sua scelta di opporsi alla finzione 'il sesso non è reale'.

Questi sono punti di discussione usati dalle 'terf', o femministe radicali trans-esclusive, persone che credono che le persone transgender stiano allontanando la causa femminista. Quando coloro che hanno contestato le recenti dichiarazioni dell'autore hanno chiamato Rowling una terf, lei denunciato il termine come 'odio della donna'.



Questa non è la prima volta che Rowling ha sposato visioni essenzialiste di genere, il che significa che crede che sesso e genere siano la stessa cosa. Nel 2018, uno dei suoi romanzi gialli è stato gridò dal critico trans Katelyn Burns per il modo in cui ha interpretato il personaggio di una donna trans. Solo pochi mesi fa, nel dicembre 2019, è stata criticata difendere un ricercatore che è stato licenziato per essere anti-trans.



Rowling alla serata di apertura di 'Harry Potter e il maledetto bambino' Walter McBride / WireImage / Getty Images

Cosa significa questo per Harry Potter Comunità? Ebbene, la Rowling non ha più molto a che fare con il fandom. Non importa quale extra bonus canonico potrebbe twittare, i libri ora appartengono ai loro lettori.

Separare l'arte dall'artista è impossibile: nonostante il fatto Harry Potter è una serie di libri fantasy bestseller, molti hanno sollevato dubbi sui pregiudizi che trapelano e su come ciò potrebbe riflettersi nel mondo reale. Ad esempio, la rappresentazione dei banchieri come goblin è stata a lungo criticata come antisemita .



Uno dei goblin banchieri di 'Harry Potter' Warner Bros.

Altri hanno menzionato il ritratto di Cho Chang e come persino il suo nome potesse essere letto come pigro e razzista. Katie Leung, l'attrice che l'ha interpretata, ha twittato un thread di raccolte fondi trans nere in risposta al clamore, in quella che sembra essere una condanna obliqua della Rowling.

L'obiettivo non deve essere ignorare completamente la politica a volte spiacevole dietro Harry Potter , né deve evitare completamente la serie o il fandom. Invece, è saggia pratica documentarsi sulle cose che amiamo, capire come funzionano e capire perché le persone mettono in discussione le scelte discutibili dell'autore.



Niente di tutto questo toglie al Harry Potter Comunità. Alcuni dei critici più accesi della serie sono anche i suoi più grandi fan. Se ami qualcosa e lo conosci molto bene, probabilmente sei il più propenso a riconoscere i pregiudizi impliciti dell'autore, consapevolmente o meno.

Trova gioia Harry Potter , trova comunità, trova te stesso. Ma potrebbe essere meglio farlo consapevolmente, apprezzando i suoi buoni messaggi e riconoscendo quelli cattivi. Il Harry Potter la community di fan è stata e continuerà a essere una forza positiva, indipendentemente da ciò che dice il creatore.