Jiu Jitsu avrebbe potuto essere un classico di culto, se avesse avuto più Nic Cage

Non è il budget basso di Jiu Jitsu questo lo rende più traballante di una cintura bianca. È che non cerca mai di colpire al di sopra del suo peso.



Come se rassegnato ad accettare il suo destino di film di serie B con un cast di talento, Jiu Jitsu non riesce a sfruttare una rara combinazione di elementi che avrebbero potuto renderlo eccezionale. E con Nic Cage nel ruolo di protagonista, arriva quasi a una distanza impressionante dall'essere un classico di culto.

Un film d'azione di fantascienza del regista Dimitir Logothetis che uscirà il 20 novembre, Jiu Jitsu è la storia della più antica forza di difesa della Terra: un ordine di maestri di jiu jitsu che si addestrano per combattere un alieno in visita ogni sei anni, per salvare il pianeta dalla conquista.



Quando il concorrente dell'umanità, Jake Barnes (Alain Moussi, Kickboxer: Vengeance ) soffre di amnesia, si imbarca in una richiesta di riconquistare i suoi ricordi perduti - e i suoi legami con i suoi colleghi padroni - prima di intensificare per salvare la Terra ancora una volta.



Jiu Jitsu potrebbe essere meglio conosciuto come 'quel film di kung fu con Nicolas Cage'. Non è una valutazione sbagliata. Jiu Jitsu è l'ultima fatica del vincitore dell'Oscar (miglior attore, Lasciando Last Vegas, 1996), ma scende molto al di sotto del livello fissato da recenti classici di culto come il 2018 Mandy e del 2019 Colore esaurito .

Che il film in qualche modo sprechi il talento ancora evidente di Cage è una delusione.

Sebbene riconosca il singolare magnetismo di Cage nel rendere i personaggi peculiari unicamente suoi, il taglio finale non fa molto con i suoi notevoli doni di attore leggendario.



Nicolas Cage in 'Jiu Jitsu'. Sì, è Nicolas Cage, The Avenue

Tuttavia, Cage offre un sacco di divertimento un po 'sciocco qui. Appare nel ruolo di Wylie, un mentore hippie con un bastone, ma in alcuni momenti sembra che gli sia stata data una sceneggiatura per un diverso tipo di film. Ha lo sfortunato compito di distribuire l'esposizione, ma il file Tesoro nazionale la stella alla fine funziona come uno spettacolo secondario.

Con una fascia di Willie Nelson e un modo disinvolto, Wylie crea momenti divertenti e ironici che fanno un ottimo lavoro nel trovare un equilibrio tra le parti più sconcertanti del film.



Cage fa brillare anche due scene di combattimento, in cui mi è stato detto che l'attore (che ha una vera cintura nera nel jiu-jitsu sotto Royce Gracie) ha eseguito 'l'80%' delle sue acrobazie.

Ma la stella non è la protagonista qui. Questo è il tallone d'Achille del film. La sua star è Alain Moussi, l'attore / artista marziale del Kickboxer si riavvia (anch'esso guidato da Logothetis). Mentre un peso massimo fisico le cui abilità nelle arti marziali nella vita reale si traducono bene sullo schermo, la performance di Moussi, sfortunatamente, può essere meglio descritta come di legno. Dagli tempo, però, e l'attore potrebbe sviluppare quelle abilità proprio come ha fatto con il suo addestramento nelle arti marziali.

Circondato da un ensemble che include Tony Jaa, Frank Grillo, Rick Yune, JuJu Chan (un'attrice che, nonostante i suoi migliori sforzi, non riesce a fare una storia d'amore convincente con Moussi) e sì, Nicolas impazzendo Cage, è bizzarro come e perché Jiu Jitsu ha inventato un personaggio ridondante come Jake quando uno qualsiasi di questi 'personaggi secondari' avrebbe ancorato una storia più interessante.

Cage non è l'unico grande nome di 'Jiu Jitsu'. Il film è interpretato anche dalla superstar thailandese Tony Jaa, che reciterà anche in 'Monster Hunter' entro la fine dell'anno

La mitologia di Jiu Jitsu non ha senso. La premessa si basa sull'idea che il jiu jitsu non ha un'origine registrata per fare un argomento 'Forse erano alieni' direttamente da History Channel. Il risultato è una posta in gioco inferiore Combattimento mortale , ma invece di un torneo, è una partita uno contro uno contro un alieno alla ricerca di una competizione eterna.

Alain Moussi e Marie Avgeropoulos ('The 100') in 'Jiu Jitsu.' The Avenue

Se sei come me, guarderai questo film perché lo trovi su uno streamer come Netflix o lo 'noleggi' perché il tuo gatto è saltato sul telecomando.

Jiu Jitsu fa bene una cosa, ed è piena di solide coreografie jiu jitsu - alcune eseguite da Nicolas Cage! Questo film avrebbe potuto essere un classico, ma il suo pugno manca l'obiettivo.

Jiu Jitsu uscirà nelle sale e in Digital HD il 20 novembre.