La teoria del Signore degli Anelli riscatta il peggior personaggio della storia

Fuori da nove membri della Fellowship , Boromir ha sperimentato un'intensa tentazione dall'Anello più di chiunque altro. L'influenza corruttrice dell'anello ha pesato pesantemente su di lui per la maggior parte del tempo Compagnia dell'Anello , fino a quando alla fine ha cercato di prenderlo fisicamente Frodo e ... beh, sai cosa è successo dopo.



Per anni, molti fan hanno scrollato di dosso la lotta di Boromir poiché semplicemente aveva una costituzione più debole rispetto al resto della Compagnia, ma una Signore degli Anelli Il teorico pensa che ci possa essere effettivamente un'altra ragione per cui Boromir ha sentito una tale attrazione verso l'Anello.

LA TEORIA - ricompensatore u / The_Actual_Pope pensa che la corruzione di Boromir potrebbe essere stata il risultato dell'avvelenamento del personaggio dal sangue stesso di Sauron. Il redattore nota che, dopo essere arrivato a Gran Burrone, Boromir raccoglie i frammenti di Narsil (la spada che Isildur ha usato per tagliare l'Anello dal dito di Sauron) e si taglia accidentalmente il proprio dito sulla parte esatta della lama che ha tagliato Sauron. L'utente suggerisce che è possibile che parte del sangue di Sauron fosse ancora sulla lama e, quindi, potrebbe aver infettato Boromir.



Il teorico nota anche un cambiamento nel comportamento di Boromir durante la scena, osservando che è amichevole nei confronti di Aragon prima di prendere la spada, ma di cattivo gusto e innervosito dopo. Ciò potrebbe essere visto come un'ulteriore prova che è stato il taglio del proprio dito - e il fatto di essere stato avvelenato dal sangue di Sauron - la fonte del conflitto all'interno di Boromir. Se fosse vero, allora sarebbe la sua morte alla fine del La compagnia dell'anello ancora più tragico di quanto non fosse già.



L'INFLUENZA DI SAURON - Il fatto che Boromir sia letteralmente avvelenato da Sauron aiuta a spiegare esattamente perché ha sentito un'attrazione così forte verso l'Anello rispetto ai suoi compatrioti, ma non è l'unica spiegazione possibile. Entrambi i file Signore degli Anelli i libri e i film rendono esplicitamente chiaro che gli uomini come razza sono i più suscettibili ai poteri corruttivi dell'Anello, il che aiuta a spiegare perché Legolas, Gimli e Gandalf sono riusciti più o meno a mantenere il loro ingegno sul ring. Il lignaggio più nobile di Aragorn spiega anche perché potrebbe aver avuto una volontà più forte di Boromir. Quest'ultimo soffriva anche di insicurezze e pregiudizi che Aragorn non aveva, il che lo rendeva particolarmente vulnerabile alle manipolazioni di Sauron.

Anche l'evoluzione dell'atteggiamento di Boromir nei confronti di Aragorn in tutta la scena in questione si ricollega alla loro dinamica generale. Boromir non crede che Gondor abbia bisogno di un re, e quindi guarda Aragorn con disprezzo. Ma Boromir è anche indegno di essere il re di Gondor, e il fatto che venga tagliato dalla spada è un modo forte per simboleggiarlo nella storia stessa: Boromir non può impugnare la spada senza tagliarsi, ma Aragorn sì.

'Non si cambia semplicemente la trama di Il Signore degli Anelli .'New Line Cinema



IL INVERSO ANALISI - Il pensiero che il sangue di Sauron avvelenasse Boromir, e quindi causasse la corruzione che porta alla sua caduta, è certamente una teoria interessante. Tuttavia, ci sono già una serie di esempi nel testo e spiegazioni per la connessione di Boromir all'Anello, che rendono alla fine inutile qualsiasi speculazione aggiuntiva. Tolkien spesso usato l'Anello (e Sauron) per simboleggiare la corruzione spirituale e morale nel mondo, quindi è difficile credere che possa aver scelto un modo così letterale per manipolare Boromir.

Inoltre, questa teoria aggiunge un'altra dimensione interessante da considerare durante i futuri rewatch. Quindi, se scegli di renderlo il tuo headcanon, non c'è niente di sbagliato in questo.