I Mandalorian Dark Troopers fanno rivivere una parte terrificante del canone di Star Wars degli anni '90

Negli anni novanta, Guerre stellari i giocatori hanno rubato il file Morte Nera piani. Nei panni di Kyle Katarn nello sparatutto in prima persona di LucasArts Forze oscure , i fan hanno mosso i primi passi in un mondo più ampio scoprendo un programma imperiale segreto tutto sullo sviluppo di qualcosa chiamato Dark Trooper. Sebbene fosse il Chuck Norris dell'universo espanso di Star Wars, Kyle Katarn purtroppo non fa più parte del canone contemporaneo di Star Wars. Ma ora sembra molto probabile che i suoi primi nemici, gli Imperial Dark Troopers, stiano tornando The Mandalorian Stagione 2 .



Ecco come entra in gioco la misteriosa nuova arma segreta di Moff Gideon Il Mandaloriano , Capitolo 12, 'L'Assedio', potrebbe riconfigurare un'arma segreta imperiale diversa dalla generazione a 16 bit dei giochi di Star Wars.

Avvertimento! Spoiler avanti per Il Mandaloriano Stagione 2.



Sebbene Il Mandaloriano Il capitolo 12, 'The Siege', fornisce alcuni nuovi indizi su ciò che l'Impero stava effettivamente facendo a Baby Yoda, l'episodio termina anche con una rivelazione forse molto più grande. Dopo che un ufficiale imperiale dice Moff Gideon che stanno seguendo con successo la nave di Mando, la Razor Crest , Gideon fa un sorriso malvagio e dice 'Saremo pronti'. Quindi, si gira e inizia a esaminare quella che sembra una stanza piena di giganti, soldati, vestiti di nero e apparentemente assistiti da uno degli scienziati di Gideon.



Sono questi Death Troopers, come quelli che aveva nel Mandalorian Finale della prima stagione? No. Queste figure sono molto più grandi e la scena in cui vengono rivelate sembra puntata e intenzionale.

Chi è il tuo nuovo personaggio televisivo preferito nel 2020? Partecipa al sondaggio Inverse sui preferiti dai fan!

Gideon ispeziona ... i Dark Troopers? Lucasfilm



I Dark Troopers sono Canon?

Allora, cosa sono? Bene, una buona ipotesi è che si tratti di una nuova versione riconnessa di Dark Troopers , che ha avuto origine nel videogioco del 1995 Forze oscure . Sebbene questo sembrasse stravagante nel 1995, il Dark Trooper era fondamentalmente un glorificato droide da battaglia che era quasi indistruttibile. Essenzialmente, è il tipo di cosa che ha senso come boss alla fine di un livello di videogioco, ma ha meno senso una volta che inizi a pensarci davvero nel canone di Star Wars. Ma i Dark Troopers non sono canon, quindi non possono essere loro, giusto?

Bene, anche se i Dark Troopers che Kyle Katarn ha combattuto non sono affatto canonici, una versione del Dark Trooper è canone low-key. Sebbene fuori produzione, il gioco per cellulare del 2014 Star Wars: Commander presentava 'nuove' versioni dei Dark Troopers, e l'armatura di quelle era simile a quella che stiamo guardando qui. Ciò non significa che i nuovi 'Dark Troopers' di Moff Gideon (ammesso che sia così che si chiamano) avranno qualcosa in comune con i Dark Troopers del passato. In effetti, ci sono tutte le ragioni per credere che non lo faranno, e sono invece collegati ai nuovi indizi che abbiamo avuto su Baby Yoda e sui vari `` soggetti di prova '' con cui il dottor Pershing stava sperimentando nella prima stagione.

Un classico Dark Trooper in 'Dark Forces' LucasArts / Lucasfilm



Come i Dark Troopers si connettono a Baby Yoda

Quando Mando, Cara Dune e Greef Karga scoprono i file segreti dell'ologramma nel laboratorio imperiale su Nevarro, diventa chiaro che gli Imperiali hanno preso un po 'del sangue di Baby Yoda e hanno cercato di infonderlo a qualcun altro. Il dottor Pershing menziona la necessità di un 'numero elevato di MC', che può riferirsi solo ai midi-chlorian nel flusso sanguigno di qualsiasi persona che abbia un potenziale Jedi. Ma per chi o per cosa Pershing raccoglie questi midi-chlorian?

Una buona ipotesi è che tutto ciò sia collegato al lungo gioco di cercare di riportare Palpatine nel suo corpo (in qualche modo, è tornato!) Ma il piano a più breve termine potrebbe coinvolgere questi misteriosi soldati nella nave di Gideon. Quei corpi galleggianti nelle vasche del laboratorio potrebbero farti pensare ai cloni di Snoke L'ascesa di Skywalker , ma se quelli fossero solo prototipi per quei grandi Dark Troopers che abbiamo visto alla fine dell'episodio?

Supponendo che Gideon sia un po ' Sensibile alla forza , forse vuole un esercito di Stormtrooper truccati che può controllare attraverso la forza. In questo ipotetico scenario, Gideon poteva comandare i suoi Dark Troopers un po 'come gli zombi Sith del lato oscuro. Se questo suona un po 'inverosimile, c'è un altro precedente non canonico. Nella prima trilogia di Timothy Zahn dei libri di Star Wars, era abbastanza chiaro che il motivo per cui l'Impero ha vinto così tante battaglie è che la presenza di un Jedi Oscuro (aka, Sith) come Darth Vader e l'Imperatore, ha contribuito a organizzare letteralmente piani di battaglia. Questo non vuol dire che Vader stesse apertamente burattinai degli Stormtrooper con la Forza, ma forse lo ha fatto un po '.

Se i Dark Troopers di Gideon sono zombi Sith che possono eseguire i suoi ordini, allora la posta in gioco è Il Mandaloriano potrebbe essere stato appena aumentato in modo esponenziale. Sembra anche che l'unico modo per sconfiggere un esercito di Dark Troopers sia con un esercito di altri Mandaloriani . E forse un Jedi esiliato o due.

Il Mandaloriano è ora disponibile su Disney +.