La stagione 2 di Mandalorian anticipa il ritorno dell'arma più malvagia di Star Wars

Uno dei grandi misteri di Il Mandaloriano è quello che è successo al pianeta natale di Din Djarin prima degli eventi dello spettacolo. Nella prima stagione, Mando ha detto che tutta la sua gente era morta, ma ora sappiamo che non è così. Anche se il Mandalore non appare mai nei film originali, sappiamo che l'Impero ha preso il controllo del pianeta da Le Guerre dei Cloni . Una nuova affascinante teoria si espande su ciò che è realmente accaduto lì e su come. potrebbe coinvolgere un iconico Arma di Star Wars .



Spoiler avanti per Il Mandaloriano Stagione 2.

Le Guerre dei Cloni 'resoconto dell'assedio di Mandalore, che è stato (almeno in parte) istigato dall'acquisizione di Darth Maul della Death Watch, un gruppo contrario alla posizione dei Mandaloriani contro la violenza. Le azioni di Darth Maul alla fine portarono all'arrivo dell'esercito dell'Impero, lasciando il pianeta allo sbando e sotto il controllo del governo.



Chi è il tuo nuovo personaggio televisivo preferito nel 2020? Prendi il Inverso sondaggio preferito dai fan!



Mando è senza speranza riguardo al suo pianeta, ma Bo-Katan no. Lucasfilm

Il Mandaloriano poi ha confermato che la Grande Purga si è verificata in seguito, un evento che ha visto l'Impero quasi annientare il popolo Mandaloriano. Nel terzo episodio della seconda stagione, la ricerca di altri Mandaloriani da parte di Din Djarin viene interrotta dopo aver incrociato la strada con Bo-Katan Kryze , Koska Reeves e Axe Woves, confermando che i Mandaloriani esistevano ancora. Bo-Katan rivela che sta tentando di localizzare la Fiera Oscura e reclamare Mandalore dall'Impero. La risposta di Mando alla sua crociata è piuttosto sorprendente.

Quel pianeta è maledetto, dice. Chiunque ci vada muore. Una volta che l'Impero seppe che non potevano controllarlo, si assicurarono che nessun altro potesse farlo.

Utente Reddit liam1463 ipotizza che l'Impero, sapendo di non poter sconfiggere i Mandaloriani, abbia usato la Morte Nera nel tentativo di distruggere il pianeta. Possiamo supporre che Mandalore sia ancora in orbita, ma la teoria punta almeno alla parziale distruzione del pianeta.



La teoria spiegherebbe sicuramente perché Din Djarin in precedenza credeva che i Mandaloriani fossero morti. Nella prima stagione, Paz Vizla ha detto che Mandalore è stata distrutta dall'Impero. Chi può dire che non lo intendesse letteralmente? Sappiamo anche come l'Impero non lasci altro che devastazione sulla sua scia, quindi ha senso che la Morte Nera possa essere stata l'ultimo chiodo nella bara di Mandalore.

La Morte Nera potrebbe aver fatto molti più danni a Mandalore

È possibile che le tattiche di difesa dei Mandaloriani abbiano impedito all'Impero di ridurre in frantumi il pianeta, lasciandone almeno la maggior parte o metà intatto e ancora abitabile. Il potenziale recupero da parte di Bo-Katan della Fiera Oscura, un'arma appartenente al suo popolo, segnerebbe un trionfante ritorno a Mandalore e un nuovo inizio per i suoi cittadini.



Il Inverso Analisi - Se fosse vero, la teoria combinerebbe le informazioni che già abbiamo su Mandalore e le espanderebbe. L'unico problema è la cronologia degli eventi. Se l'Impero avesse tentato di far saltare in aria il pianeta, sarebbe dovuto accadere prima o durante Una nuova speranza , quando l'Impero era al massimo della sua potenza e l'Assedio di Mandalore era già finito. Ad ogni modo, la teoria è valida.

Il Mandaloriano La stagione 2 va in onda il venerdì su Disney +.