Teoria mandaloriana: Un ritorno della linea Jedi risolve questo mistero di Boba Fett

Boba Fett potrebbe essere caduto nella fossa del Sarlacc durante Star Wars: Return of the Jedi , ma è tornato in tutta la sua gloria tosta Il Mandaloriano Stagione 2. Come sia riuscito a sopravvivere al Sarlacc e la cronologia della sua fuga sono ancora un mistero, ma una folle teoria dei fan rivisita un dettaglio trascurato della trilogia originale per spiegare il ritorno e l'aspetto di Boba Fett.



Spoiler avanti per Il Mandaloriano Stagione 2.

All'inizio di Ritorno dello Jedi , Han Solo è prigioniero di Jabba the Hutt, un potente signore del crimine che si compiace del dolore delle sue vittime. Condanna Han, Luke Skywalker e Chewbacca a essere gettati nella Grande Fossa di Carkoon, casa di una grande creatura tentacolare conosciuta come il Sarlacc . Prima di mandarli alla morte, Jabba si vanta che il trio troverà una nuova definizione di dolore e sofferenza, poiché vieni digerito lentamente nel corso di mille anni.



I nostri eroi non provo mai quel dolore e quella sofferenza, ma Boba Fett presumibilmente lo fa dopo essere caduto nella fossa. È difficile dire se ci sia del vero nelle parole di Jabba o se stesse solo drammatizzando la situazione per spaventare Han e Luke. Detto questo, l'affermazione potrebbe essere tradotta in una miriade di modi diversi e potrebbe certamente essere attribuita al ritorno di Boba Fett in Il Mandaloriano . Analizziamolo.



Boba Fett ha incontrato il suo (breve) destino in 'Return of the Jedi', Lucasfilm

La teoria - Utente di Reddit tyrannustyrannus pone una domanda interessante: e se prendessimo Jabba alla lettera? È in qualche modo possibile vivere oltre mille anni di dolore all'interno del Sarlacc? La risposta: dilatazione del tempo.

In altre parole: e se il tempo funzionasse in modo diverso nello stomaco del Sarlacc? Potrebbe sembrare totalmente ridicolo, ma il viaggio nel tempo esiste già in Star Wars, quindi concediamo almeno a questa teoria il beneficio del dubbio.



Questo potrebbe spiegare perché diversi anni in tempo reale si traducono in mille anni all'interno della creatura. In base a questa logica, la teoria sostiene che Boba Fett sia stato all'interno della fossa per alcuni giorni (circa 20 anni ai tempi di Sarlacc) e questo è il motivo per cui ora ha 60 anni invece della sua età effettiva, che è 40 Morrison ha quasi 60 anni, ma il suo personaggio non dovrebbe esserlo.)

Ovviamente, la fossa di Sarlacc è un essere carnivoro, quindi è probabile che Boba non sia rimasto nella sua pancia per molto tempo. Il canone di Star Wars non ha ancora rivelato come sia sopravvissuto, ma nel fumetto non canonico Dark Empire 4: Confrontation on the Smuggler’s Moon , il cacciatore di taglie rivela che il Sarlacc lo ha trovato un po 'indigesto.

Il Mandaloriano deve ancora rivelare ulteriori informazioni sulla sopravvivenza di Boba Fett o su quanto tempo è rimasto all'interno della fossa del Sarlacc. Nella canonica di Chuck Wendig Aftermath romanzi , viene rivelato che il Sarlacc è stato ferito e lasciato con un buco nello stomaco. Tuttavia, anche questi libri non rispondono realmente alla domanda sulle scappatelle di Boba dall'interno del macabro tratto digestivo del Sarlacc.



Boba Fett è sopravvissuto, ma cosa gli è successo nella fossa del Sarlacc? Lucasfilm

Il Inverso Analisi - La teoria è valida ... se siamo disposti a piegare le regole del tempo per adattarla. Per quanto ne sappiamo, il Sarlacc contiene un buco nero senza fondo che stravolge il tempo. Potrebbe essere il dolore e la sofferenza a cui alludeva Jabba, invece del dolore fisico di essere digerito.

Se non altro, sarebbe molto utile spiegare come Boba possa aver perso la sua armatura. Forse è stato risucchiato in un vortice temporale e il Sarlacc l'ha vomitato in un momento diverso. È possibile che alla fine rivelerà esattamente cosa è successo lì a Din Djarin, ma la teoria è uno spunto di riflessione divertente fino a quando non avremo più informazioni.

Il Mandaloriano La stagione 2 va in onda il venerdì su Disney +.