La teoria della terza stagione di 'Mandalorian' rivela un'arma terrificante dei Sith: gli assaltatori zombi

Dove va l'Impero da qui? Finora Il Mandaloriano abbiamo visto il Darksaber , alcuni strani vasche di clonazione, e infine, una squadra di Dark Troopers capace di rapire Grogu come se fosse un pasto da asporto.



Non sembra che ci sia alcun modo in cui Moff Gideon e il suo equipaggio possano intensificare ulteriormente il combattimento, ma un esperimento di Darth Vader dimenticato potrebbe essere rivitalizzato in Il Mandaloriano Stagione 3 per aggiungere un tipo completamente nuovo di mostri alla galassia di Star Wars.

Nel romanzo non canonico di Star Wars Legends Death Troopers (da non confondere con i Death Troopers visti in Rogue One ) due prigionieri a bordo della chiatta della prigione imperiale Epurazione osserva i motori della nave che si rompono. Fortunatamente, c'è un barlume di speranza: uno Star Destroyer abbandonato nelle vicinanze. Anche se è strano che l'Impero lasci semplicemente una nave così grande alla deriva, l'equipaggio del Epurazione decide di inviare una squadra di scouting per ottenere parti essenziali. Tornano, non con parti, ma con una malattia mortale e ultra trasmissibile che uccide brutalmente ... e poi prende il sopravvento.



Esatto ... zombi di Star Wars.



È stato rivelato che questo virus, noto come Imperial bioweapons Project I71A o semplicemente il virus Blackwing, è stato sviluppato dall'Impero come un modo per reprimere dissidenti e combattenti per la libertà. Un tentativo di spedire esemplari è andato terribilmente storto quando i serbatoi contenenti il ​​virus hanno prodotto perdite, portando l'intero equipaggio del cacciatorpediniere a trasformarsi in orrende creature simili a zombi resuscitate dai morti con l'unico scopo di nutrirsi di altri.

Lost Legends è un file Inverso serie sulla tradizione dimenticata delle nostre storie preferite.

Il gruppo scout trova un'orda di assaltatori zombi. Lucasfilm



Sì, questa trama è una svolta a sinistra completa rispetto ai normali alieni e blaster Star Wars che di solito riceviamo - ed è per questo che è perfetta per Il Mandaloriano . Nella seconda stagione, Il Mandaloriano dedicato interi episodi a generi diversi - western, pirati, rapine - è solo questione di tempo prima che la serie si cacci l'orrore. Allora perché non gli zombi?

Death Troopers si svolge un anno prima degli eventi di Una nuova speranza (due dei sei sopravvissuti del Epurazione capita di essere Han Solo e Chewbacca) quindi la linea temporale più o meno si allinea. L'unica cosa che deve cambiare è per quanto tempo il cacciatorpediniere sta andando alla deriva nello spazio prima di essere scoperto. Ancora meglio, questo sembra un logico passo successivo per Moff Gideon dopo la sua sconfitta Il Mandaloriano Stagione 2.

La copertina di Death Troopers mostra l'elmo di uno stormtrooper che ha puntato un blaster alla testa dopo essere stato infettato. Del Rey Books



I piani di Moff Gideon dall'inizio sono stati tutti avanzi del lavoro dei Sith. Immagina quanto sarebbe entusiasta di trovare una nave imperiale galleggiante contenente una malattia che trasforma i suoi nemici (o soldati) in zombi assetati di sangue. Sarebbe un bel colpo, finché la malattia non sfuggirà di mano.

In alternativa, immagina solo Din Djarin che esplora con cautela uno Star Destroyer infestato da zombi per ... motivi. L'episodio praticamente si scrive da solo.

Cosa fai quando un'epidemia di zombi minaccia non solo un intero pianeta, ma un'intera galassia? Mentre l'equipaggio del Epurazione è stato in grado di creare un antivirale (e salvare la vita di Chewbacca) non si sa fino a che punto potrebbe spingersi il virus Blackwing Il Mandaloriano .

Beh, probabilmente non oltre un episodio. Ci sono molti altri generi lo spettacolo deve ancora affrontare.

Il Mandaloriano è ora in streaming su Disney +.