Recensione di Midnight Gospel: il miglior podcast del 2020 è un cartone animato Netflix stravagante

Ascoltare i podcast può essere difficile, prova a svolgere un'altra attività contemporaneamente e perderai metà di ciò che stai cercando di ascoltare. Siedi perfettamente immobile e la tua mente vagherà. La soluzione migliore è spesso una sorta di attività insensata che mantiene il tuo cervello la giusta quantità di concentrazione, come lavare i piatti o andare al lavoro. Ma cosa succederebbe se ci fosse un podcast abbinato ad animazioni rilassanti e trippy abbastanza pertinenti da mantenerti concentrato sull'esperienza audio? accedere Il vangelo di mezzanotte .



Combinando la brillantezza narrativa di Tempo di avventura il creatore Pendleton Ward con le capacità di podcasting che alterano la mente di Duncan Trussell, Vangelo di mezzanotte è diverso da tutto ciò che ho visto prima. Potrebbe essere solo la migliore animazione originale su Netflix da allora BoJack Horseman . Potrebbe anche essere l'esperimento più strano nell'era dell'intrattenimento in streaming.

In anteprima il 20 aprile su Netflix per ragioni piuttosto ovvie , la nuova serie di otto episodi presenta conversazioni di vasta portata con vari esseri umani deliziosamente bizzarri giustapposti ad avventure animate che raramente si collegano all'argomento. Ascolterai Trussell parlare di droga con un immaginario presidente degli Stati Uniti mentre attraversano un'apocalisse zombi. In un episodio successivo, parla con il triste mietitore del complesso industriale della morte mentre si scatenano nell'aldilà.



Non dovrebbe funzionare, ma funziona, e anche se sei più interessato allo stile artistico allucinogeno di Ward, sarai rapidamente risucchiato dalle conversazioni altrettanto bizzarre.



Anche se sei più interessato allo stile artistico allucinogeno di Pendleton Ward, sarai presto risucchiato nelle conversazioni altrettanto bizzarre.

Il concetto di base dietro Vangelo di mezzanotte è quasi troppo difficile da spiegare. Trussell interpreta Clancy, un fannullone dalla pelle rosa in una dimensione futuristica chiamata 'Nastro cromatico'. Clancy vive in una roulotte e la sua unica passione è il casting spaziale, fondamentalmente il podcast con i droni video. Per creare i suoi calchi spaziali, utilizza un bio-computer in grado di simulare centinaia di pianeti pieni di vita e poi visita questi pianeti per intervistare i loro abitanti per il suo cast spaziale. (Le interviste provengono dal popolare podcast di Trussell, anche se a volte non è chiaro se siano state ri-registrate per questo nuovo formato o solo abilmente modificate.)

Ha senso? Niente affatto, vero? Non preoccuparti, a pochi minuti dall'inizio del primo episodio di Vangelo di mezzanotte , tutto andrà a posto. Il concetto potrebbe essere ridicolo, ma l'animazione e le interviste sono entrambe abbastanza buone da mantenerti interessato. E il modo in cui lavorano insieme è ancora più impressionante.



Nell'episodio 3, Clancy intervista un pesce senziente vestito di mech. Netflix

Un episodio, in particolare, offre il miglior esempio di come Vangelo di mezzanotte L'audio e il video disparati possono fondersi perfettamente. Nell'episodio 3, 'Home Without a Home', Clancy intervista un pesce senziente in un mech mentre si imbarca in un'avventura mistica e carenata. Il pesce è doppiato da Damien Echols , un uomo che è stato ingiustamente condannato per triplice uccisione di bambini all'età di 18 anni, ha trascorso altri 18 anni nel braccio della morte ed è stato rilasciato nel 2012. Negli anni successivi, Echols ha predicato i poteri della magia, una pratica del la religione occulta introdotta da Aleister Crowley .

Trussell / Clancy chiede coraggiosamente a Echols della sua esperienza in prigione e di come la sua passione per l'occulto lo abbia aiutato a rimanere sano di mente, insieme a come la magia sia diversa dal misticismo orientale. È una conversazione affascinante e lontana. È anche il genere di cose a cui normalmente non sarei mai esposto. Ma combinando l'esclusiva visione del mondo di Echols con un'avventura a cartoni animati con gatti pirata e una lotta tra giganti, Vangelo di mezzanotte fa sembrare la storia di Echols non solo sensata ma quasi noiosa al confronto.



È un trucco intelligente, ma a volte funziona un po 'troppo bene.

Clancy ei suoi ospiti sono tormentati da una razza di ragni malvagi mascherati da pagliacci. Netflix

L'episodio 2, 'Ufficiali e lupi', è vittima di questo problema. Un'intervista con una coppia di autori è interessante, ma il fumetto che accade sullo sfondo è dieci volte più coinvolgente. Su questo pianeta, Clancy ei suoi ospiti sono tormentati da una razza di ragni malvagi mascherati da pagliacci che macinano i loro prigionieri in carne e la danno da mangiare a una popolazione soggiogata di mosche umanoidi. Mentre l'intervista continua, assistiamo a una guerra civile che si svolge tra mosche e ragni, culminata in un'epica battaglia che ti farà dimenticare completamente di cosa stava parlando Clancy.

Ma per la maggior parte, ogni episodio di Vangelo di mezzanotte è una bizzarra gemma resa più bella dalle sue tante brutte imperfezioni. Che si tratti di una strega mangia-bambini animata che perseguiterà i tuoi sogni o di un bizzarro lato di fare sesso mentre inciampi su DMT, questi piccoli e strani dettagli rappresentano qualcosa di veramente speciale.

Gli otto episodi dello spettacolo passeranno in un istante. Fortunatamente, ci sono più di 300 episodi del podcast originale di Duncan Trussell, quindi dovrai solo trovare un altro modo per tenere il cervello occupato mentre ascolti.

Netflix

Netflix

Netflix

Vangelo di mezzanotte ti lascerà a bocca aperta a partire dal 20 aprile su Netflix.