Netflix maggio 2021: 11 incredibili serie e film di fantascienza da non perdere

I non morti non muoiono mai davvero, e l'assalto delle orde di zombi che colpisce Netflix a maggio ne è la prova (non) vivente. È la prima volta che gli zombi infettano Netflix così tanto da allora Settembre 2020 !



Potresti guardare Il morto che cammina , Lo spuntar del giorno , Estate nera , o una litania di altri programmi e film di zombi - oppure potresti invece seguire il nostro elenco attentamente curato che incorpora anche un mix dei pezzi più importanti di fantascienza di questo mese.

Se ti ritrovi a desiderare un assaggio del domani a maggio, affonda i denti in questi 11 spettacoli e film di fantascienza, con un'attenzione particolare ad alcune opzioni che esplorano la narrativa post-apocalittica e gli zombi. Tuttavia, non sono tutti demoni carnivori! Ci concentreremo sempre su ciò che è nuovo, originale o uscirà presto da Netflix.



undici. I Mitchells contro le macchine

I Mitchells contro le macchine è un viaggio in famiglia andato orribilmente male. Netflix



Dai produttori Phil Lord e Chris Miller (a.k.a, i ragazzi dietro Spider-Man: Into the Spider-Verse ) e il regista esordiente Mike Rianda, I Mitchells contro le macchine (precedentemente intitolato Collegato ) è la storia di una famiglia disfunzionale che si riunisce per salvare l'umanità da un'apocalisse robotica.

Pieno di commedia, azione e un cast incredibile (Maya Rudolph, Danny McBride e Abbi Jacobson, solo per citarne alcuni), questo nuovo film di Sony Animation prende la tecnologia innovativa utilizzata in Spider-Verse e lo spinge in nuove strane direzioni.

Abbiamo preso tutti quegli strumenti Spider-Verse e proprio come li ha piegati, Racconta Rianda Inverso . Il risultato è un nuovo fantastico film d'animazione in cui ogni fotogramma sembra un dipinto. I Mitchells contro le macchine ti farà ridere, sussultare e forse persino piangere mentre guardi questa ridicola famiglia riunirsi per salvare il mondo da un imitazione di Siri che è diventato un ladro.



I Mitchells contro le macchine è stato rilasciato su Netflix il 30 marzo 2021.

10. Ossigeno

Ossigeno è un thriller avvincente troppo spaventoso per le persone claustrofobiche. Netflix

Ricorda quel film del 2010 assolutamente terrificante chiamato Sepolto dove qualcuno seppellisce Ryan Reyolds vivo in una bara e lui trascorre solo 90 minuti in una sorta di panico con risorse limitate? Immagina questo, ma invece è una donna che si sveglia dalla stasi criogenica senza alcun ricordo di come sia arrivata lì.



Questo thriller di sopravvivenza francese è diretto da Alexandre Aja e vede come protagonista Mélanie Laurent nei panni di una donna affetta da amnesia che deve ricostruire i suoi ricordi con l'aiuto di un'intelligenza artificiale chiamata MILO prima che finisca - avete indovinato - l'ossigeno. MILO non accetterà la sua richiesta di sbloccare il cryo pod, ma le darà accesso a una sorta di Internet in modo che possa scoprire il suo passato e sbloccare i ricordi di cui potrebbe aver bisogno per uscire da questa situazione. (Questo viene fornito con un avviso di attivazione della claustrofobia.)

Ossigeno verrà aggiunto a Netflix il 12 maggio 2021.

9. Ritorno al futuro 1-3

Marty e la Doc.Universal Pictures

Grande Scott! Sapevi che il franchise di viaggi nel tempo più importante di tutti i tempi è tornato su Netflix? Tutti e tre Ritorno al futuro i film sono pietre di paragone culturali che vengono persino citate Vendicatori: Endgame .

In questi film, l'adolescente Marty McFly (Michael J. Fox) è il migliore amico di un fisico nucleare caduto in disgrazia, il dottor Emmett 'Doc' Brown (Christopher Lloyd), che trasforma un'automobile DeLorean in una macchina del tempo. Marty deve andare al liceo con i suoi genitori nel primo film dopo essere tornato indietro nel tempo. Nel secondo, lui e Doc finiscono in futuro per altri dirottamenti. Poi il terzo film li riporta al 1885 per a avventura steampunk .

Ritorno al futuro è fondamentalmente solo una serie di scherzi spensierati che non si prende mai troppo sul serio, ma le adorabili dinamiche tra questi personaggi ridicoli sono sempre divertenti.

Ritorno al futuro torna su Netflix a partire dal 1 maggio 2021.

8. L'esercito dei morti

Ora affondiamo i denti nella carne della nuova ed intramontabile fantascienza di Netflix a maggio: gli zombi.

Sfortunatamente, il film di zombi più importante di questo mese non arriverà fino al 21 maggio, ma se sei fresco di visione The Justice League di Zac Snyder , preparati per Zac Snyder's L'esercito dei morti . In questa rapina di zombi ad alto budget, Las Vegas è stata decimata e messa in quarantena a seguito di un'epidemia di zombi. Lo Scott Ward di Dave Bautista guida un gruppo di mercenari in missione per rubare un mucchio di soldi.

Snyder ha diretto gli anni 2004 Alba dei morti, in cui un gruppo eterogeneo si ritrova intrappolato in un centro commerciale a seguito di un'epidemia di zombi. L'esercito sembra essere molto più ampolloso e attivo nell'azione, nel bene e nel male.

L'esercito dei morti marcia su Netflix il 21 maggio 2021.

7. Zombieland

Zombieland è una gemma non morta. Sony Pictures

Dal regista di Veleno e gli scrittori di Piscina morta (molto prima che realizzassero film di supereroi maturi ma stupidi), l'originale Zombieland è l'apice della satira horror zombie, che celebra la violenza e il sangue ridicoli e gratuiti che divertono e spaventano. Quattro sconosciuti nell'apocalisse zombi percorrono le terre desolate degli Stati Uniti in cerca di salvezza, ma quello che trovano invece è un'improbabile famiglia.

Jesse Eisenberg, Woody Harrelson, Emma Stone e Abigail Breslin offrono prestazioni solide come questo gruppo disordinato di sopravvissuti - e un cameo esteso di Bill Murray è una delizia totale. Il seguito Zombieland: doppio tocco è stato rilasciato nell'ottobre 2019, ma l'originale è di gran lunga migliore.

I film di zombi nei primi anni 2000 erano al loro meglio quando mescolavano l'orrore con la commedia nera, e nel frattempo la notte dei morti viventi potrebbe essere l'apice di tutto ciò, Zombieland è la migliore voce americana in questo delizioso sottogenere.

Zombieland è arrivato su Netflix a partire dal 1 aprile 2021.

6. Resident Evil: Extinction & Aldilà

Milla Jovovich torna nei panni di Alice, ma riuscirà finalmente a prevenire l'apocalisse che è già avvenuta?

Mettiamo in chiaro una cosa: questi film sono brutti!

direttore Paul W.S. Anderson ha trovato successo con il 1994 Combattimento mortale film, e questo autoproclamato drogato di videogiochi in qualche modo è diventato responsabile di una serie punitiva di film di popcorn basati sui videogiochi di Resident Evil. L'azione è solida, anche se ridicola, e se ami divorare i film di zombi, sono assolutamente essenziali per guardarli.

Per il momento in cui Estinzione rotola intorno, l'apocalisse è arrivata e se n'è andata. Alice di Milla Jovovich persiste come una serie di cloni che cercano di vendicarsi della Umbrella Corporation e forse di aggiustare il mondo. Quella saga continua Aldilà e oltre.

Il tempismo qui è interessante: Resident Evil Village - l'ottavo gioco principale del franchise - uscirà il 7 maggio. Netflix ha anche un serie live-action e un serie animata che funge da seguito a Resident Evil 4 . C'è anche un riavvio cinematografico in lavorazione. Quindi non c'è mai stato momento migliore per affondare i denti in questo franchise.

Resident Evil: Afterlife e Estinzione inciampare su Netflix il 1 maggio 2021.

5. Zombie

Zombie è lo spettacolo di zombi più sottovalutato di tutti i tempi

Seguendo il tema zombi improvvisato di questo mese, tra i migliori programmi di zombi su Netflix c'è The CW's Zombie .

Il finale della serie potrebbe essere stato presentato in anteprima più di un anno fa, ma questa storia di un ambizioso studente di medicina trasformato in zombi trasformato in detective vale la pena di ambientarsi dall'inizio. Il co-creatore Rob Thomas prende le parti migliori di Veronica Mars (satira neo-noir mescolata con dialoghi intelligenti e un cast di volti nuovi) e aggiunge un tocco fantascientifico giocoso a questa versione non morta di Seattle.

Basato sulla serie di fumetti DC dello scrittore Chris Roberson e dell'artista Michael Allred, dopo una festa in barca andata male lascia Liv Moore (Rose McIver) con un lavoro all'obitorio e un debole per il cibo per la mente , fa una scoperta inaspettata, se non inquietante: può assorbire i ricordi del cervello dei morti che mangia per sopravvivere.

Zombie è sardonico al suo meglio e dolorosamente consapevole della società odierna, prendendo colpi comici ogni volta che se ne presenta l'opportunità. Ma dove la serie brilla davvero è nel dinamico duo di detective che è Liv e Clive (Malcolm Goodwin), che risolve i crimini come un moderno Sherlock e Watson. Se questo non è abbastanza per convincerti, forse lo farà la valutazione del 90% su Rotten Tomatoes.

Quattro. Regno

Un guerriero fugge dagli zombi in arrivo Regno .Netflix

C'è molto di più da fare Regno - un thriller politico sudcoreano ambientato durante la dinastia Joseon intorno al 1392 - dei non morti. Il principe ereditario Lee Chang non deve solo proteggere il suo popolo da un'epidemia di zombi, ma anche proteggere la pretesa al trono della sua famiglia. Ci sono intrighi politici, giochi di potere, tradimenti ... e molti zombi. La ricca storia da cui attinge accentua un'avvincente storia di zombi in cui, ovviamente, nessuno ha accesso ad armi più moderne per aiutare.

Assomiglia Game of Thrones in alcuni modi fantastici: c'è un re malato, una dinastia potente e soprattutto assetata di potere, una regina incinta e connivente, un'amica intelligente che trova le informazioni cruciali su una misteriosa malattia in un libro. Più chiaramente, è molto divertente.

3. Amore, morte e robot

Questa serie antologica di fantascienza animata da Piscina morta il regista Tim Miller fa parte di un'entusiasmante collaborazione con David Fincher. Gli episodi variano tra i cinque ei 15 minuti e utilizzano diversi stili di animazione per raccontare storie nei regni della fantascienza, del fantasy, dell'orrore e della commedia.

In un episodio, tre robot vanno in giro per una città post-apocalittica molto tempo dopo che l'umanità se n'è andata. In un altro, Hitler muore in vari modi in diverse realtà alternative. Ancora un altro - chiamato The Secret War - è fondamentalmente un'apocalisse di zombi (più zombi!) La serie è selvaggiamente divertente e uno spettacolo visivo, anche se alcuni episodi sembrano incredibilmente regressivo .

Più di due anni interi dopo che la prima stagione è stata presentata per la prima volta nel marzo 2021, la seconda stagione sta finalmente arrivando su Netflix. Quindi non c'è mai stato un momento migliore per iniziare.

Amore, morte e robot La stagione 2 arriva su Netflix il 14 maggio 2021.

Due. Il Vangelo di mezzanotte

Non c'è nient'altro là fuori abbastanza simile Vangelo di mezzanotte .Netflix

Nell'arena affollata dell'animazione cerebrale creata per un pubblico più maturo, pensa Rick e Morty e Tempo di avventura - Netflix's Vangelo di mezzanotte è una rivelazione assoluta. La sua uscita il 20 aprile 2020 è un ovvio cenno allo stoner che segue che spettacoli come questo tendono ad accumularsi, ma la sua natura sperimentale lo rende molto di più.

Ambientato in un futuro vibrante e lontano in cui i cacciatori spaziali hanno sostituito i podcaster, Il vangelo di mezzanotte racconta le avventure e le interviste condotte da Clancy Gilroy, un tizio rosa con un cappello da mago. Utilizzando un simulatore di universo malfunzionante, Clancy viaggia attraverso vari mondi alieni per intervistare gli ospiti per il suo spettacolo. Praticamente tutti i dialoghi provengono dal creatore della serie Duncan Trussell e interviste di vita reale condotte su L'ora della famiglia Duncan Trussell podcast con mistici, guru e altri leader religiosi. Gli argomenti spaziano dalla droga e dalla spiritualità alla natura del multiverso e uno dei migliori primi episodi mostra un'apocalisse zombi.

Il vangelo di mezzanotte giustappone queste conversazioni profonde con mondi animati vibranti, concetti fantascientifici che fondono il cervello e persino una narrativa globale avvincente per Clancy che rende la visione dell'intera serie essenziale.

1. L'eredità di Giove

L'eredità di Giove è un crudo dramma di supereroi live-action che segue le lotte di bambini superpotenti che cercano di essere all'altezza dell'eredità dei loro genitori, i primi eroi del mondo che hanno acquisito i loro poteri negli anni '30. Quindi i tempi del suo arrivo su Netflix sono inquietanti quando Amazon ha iniziato la messa in onda Invincibile a marzo, una serie animata con quasi la stessa premessa con uno stile artistico simile all'iconico Lega della Giustizia serie.

Basato su una serie di fumetti del 2013 scritta da Mark Millar e disegnata da Frank Quitely, L'eredità di Giove è stato adattato per Netflix da Steven S. DeKnight. Ha una comprovata esperienza con il servizio di streaming, avendo servito come showrunner Daredevil Prima stagione, ha scritto, diretto e / o prodotto Spartaco , Smallville , Casa delle bambole , Angelo , e Buffy l'ammazzavampiri . Ha anche scritto e diretto Pacific Rim: Uprising che, sebbene non buono come il primo film, è stato un sequel adeguato.

È chiaro, tuttavia, che ha una forte comprensione di ciò che serve per destreggiarsi tra un ampio cast di personaggi interessanti che vivono il soprannaturale. Di cosa hai bisogno di più qui?

L'eredità di Giove debutta il 7 maggio su Netflix.