No, Pedro Pascal non ha lasciato The Mandalorian

Con Il Mandaloriano La stagione 2 finalmente arriva su Disney + in poche settimane, l'interesse per la serie è ancora una volta al massimo. Ma una semplice ricerca su Google per `` The Mandalorian '' mostra tutti i tipi di articoli che affermano che lo stesso Din Djarin (Pedro Pascal) ha smesso di girare a metà della seconda stagione dopo essersi lamentato di non essere in grado di mostrare la sua faccia sotto quell'iconico casco.



Le voci sullo showbiz sono una delle forme più prolifiche di copertura dell'intrattenimento, risalendo ai giorni di Hedda Hopper . Al giorno d'oggi, la copertura dei fatti forse veri di Hollywood è stata spostata su Twitter e YouTube, ma in un momento di accesso alle informazioni senza precedenti, queste voci possono essere facilmente smontate se si conosce il posto giusto dove cercare.

La voce sulla partenza di Pascal è iniziata con il famigerato leaker Grace Randolph , che ha affermato che metà delle scene di Mando nella seconda stagione sono state girate dal suo doppio fisico dopo che Pascal si è lamentato di non riuscire a mostrare la sua faccia. Questo non è esattamente analogo alle interviste precedenti con uno dei due corpi e controfigure di Pascal, Brendan Wayne (nipote di John Wayne!), Mandalorian star è incredibilmente collaborativo.



L'unico momento in cui abbiamo visto la faccia del Mandalorian nella prima stagione, Lucasfilm



'La cosa grandiosa di lui è che non è impressionato da se stesso', ha detto Wayne Avvoltoio dopo la prima stagione 'È solo un attore. E lo dico nel modo buono, non nel modo cattivo. Gli piace imparare e gli piace collaborare ed è molto bravo

Come potrebbe un attore esplicitamente elogiato per essere umile finire per andarsene dal set pochi mesi dopo?

Queste voci sono state 'convalidate' dallo YouTuber Dicktor Von Doomcock, che ha sostenuto Pascal si è lamentato con lo stesso George Lucas di non essere in grado di mostrare il suo volto nella serie. Anche se Pascal avesse delle preoccupazioni, quanto sarebbe probabile che un attore veterano come lui non discutesse di queste preoccupazioni con gli showrunner ma con l'ex capo del franchise che ora funge solo da polena senza un vero input?



Nel frattempo, Phil Szostak, il direttore artistico creativo di Lucasfilm e autore di diversi libri di Star Wars, twittato sabato che gli è stato offerto un tour del Mandalorian ambientato a febbraio, uno degli ultimi mesi di riprese, e ho potuto salutare Pedro Pascal.

All'inizio può sembrare una notizia minore, ma smentisce direttamente tutte le voci di uscita 'a metà delle riprese'.

L'ultimo chiodo nella bara di questa voce? Twitter



Se Pascal vuole trasferire il suo ruolo al solo audio, potrebbe assolutamente, e sembra che si fidi che il suo corpo si muova come farebbe lui. Ma alimentare le voci che lo fa per una strana gelosia contro Baby Yoda senza prove sta creando un dramma fine a se stesso.

Sì, i pettegolezzi come questo fanno parte dell'esperienza del fandom. In quale altro luogo avremmo teorie folli sul ritorno di Boba Fett o sulla prima apparizione live-action di Ahsoka? Ma tutte queste teorie e voci, non importa quanto ampiamente riportate o legittime sembrino, sono ancora teorie e voci.

Quindi, mentre è divertente chiedersi se Yaddle potrebbe essere coinvolto in questa stagione, prendi le tue notizie sul fandom con le pinze se non sono supportate da una fonte ufficiale. Soprattutto quando proviene da un angolo oscuro di Internet e si rivolge a una star donna o non bianca di una grande proprietà di fantascienza.

Il Mandaloriano La stagione 2 sarà presentata in anteprima su Disney + il 30 ottobre.