I Power Rangers sono appena diventati il ​​prossimo grande rivale della Marvel

A meno che tu non sia già un fan, probabilmente non pensi ai Power Rangers da anni. Il Film di riavvio del 2017 - con Elizabeth Banks nei panni della malvagia maga Rita Repulsa - andava e veniva, lasciando la cultura pop per passare al prossimo film Marvel. Lo show televisivo è ancora in onda, ma a meno che tu non stia ancora guardando Nickelodeon il sabato mattina, Power Rangers semplicemente non è sul tuo radar.



Ma la scorsa settimana, il futuro del franchise è cambiato in modo davvero straordinario.

The Hollywood Reporter ha rivelato che Jonathan Entwistle, creatore e direttore di La fine del fottuto mondo e la serie Netflix Non sto bene con questo , è stato promosso dal dirigere il prossimo film dei Power Rangers a diventare la risposta del franchise al genio dei Marvel Studios Kevin Feige. Entwistle ha un regno creativo sull'universo dei Power Rangers, uno che includerà una nuova serie TV e un nuovo film. Poiché è il 2020, tutto abiterà un universo condiviso. Anche il CEO di Hasbro Brian Goldner ha confermato in una recente chiamata sugli utili ci saranno contenuti Power Rangers separati per adulti e bambini.



Questa è un'incredibile opportunità per offrire nuovi prodotti Power Rangers sia alle nuove generazioni che a quelle esistenti di fan in attesa e adoranti ', ha detto Entwistle. 'Porteremo lo spirito dell'analogico nel futuro, sfruttando l'azione e la narrazione che hanno reso questo marchio un successo.'



La cosa più interessante di tutte è Come i Power Rangers stanno procedendo in modo creativo. Oltre a invecchiare in uno spettacolo di supereroi che si avvicina ai 30 anni, Power Rangers è ora apparentemente (anche se non confermato) separato da Super Sentai , i giapponesi mostrano che ricicla materiale da. Questo è un grosso problema.

Per quanto i Power Rangers si spostino dalle loro radici giapponesi, il nuovo accordo implica che Hasbro, gli attuali proprietari dei Power Rangers, stiano investendo nel franchise in un modo che i precedenti proprietari come Saban e Disney non facevano. Questo potrebbe alla fine mettere i Power Rangers nella posizione di competere con il Marvel Cinematic Universe.

Haim Saban (al centro), con il cast della serie del 1993 'Mighty Morphin Power Rangers' alla premiere di 'Power Rangers' del 2017. Todd Williamson / Getty Images Entertainment / Getty Images



Come è successo

Nel 2018, Hasbro ha acquistato i diritti sui giocattoli Power Rangers da Bandai e ha applicato la stessa strategia al franchise che utilizza per Star Wars e Marvel. Sono disponibili linee di prodotti separate per collezionisti adulti e bambini più piccoli. Quando è successo, Saban Brands, di proprietà del miliardario Haim Saban, doveva continuare a produrre i media dei Power Rangers, inclusi lo show televisivo, i videogiochi, fumetti molto buoni da BOOM! Studios e qualsiasi altra cosa stessero inventando.

Tutto è cambiato solo pochi mesi dopo. Nel maggio 2018, Hasbro è diventato diventarono i proprietari dell'intero franchise e si è assunto la responsabilità di produrne di più Power Rangers Episodi TV. La società di produzione di Hasbro Allspark è dietro l'attuale iterazione dello show televisivo, intitolato Power Rangers Beast Morphers , e la società presumibilmente realizzerà il prossimo film di Power Rangers, ogni volta che ciò accadrà.

Hasbro e la sua sussidiaria di intrattenimento eOne vedono i Power Rangers come una grande proprietà intellettuale da utilizzare come armi, con oltre 25 anni di contenuti da cui attingere e un pubblico integrato. Quando Hasbro ha acquisito i Power Rangers per $ 522 milioni , è stato un ottimo affare. (Era ancora più dolce per Saban, che lo ha acquistato da Disney nel 2010 per meno di $ 100 milioni.)

Al Power Morphicon 2018, il cast di 'Power Rangers Beast Morphers' è stato presentato di fronte ai fan e accolto con favore dai loro predecessori, il cast di 'Power Rangers Ninja Steel'. 'Beast Morphers' è la prima serie prodotta da Hasbro.Albert L. Ortega / Getty Images Entertainment / Getty Images

Perché questo è importante

Per la prima volta in assoluto, un'entità con le tasche profonde sta prendendo sul serio i Power Rangers. E non è nemmeno per un film di riavvio una tantum. Questo è il tipo di investimento attivo a lungo termine a cui né Saban né Disney si sono mai preoccupati.

Nel Reporter di Hollywood storia, non troverai alcuna menzione Super Sentai , il programma televisivo giapponese da cui Power Rangers ricicla gli elementi principali: costumi, mostri, robot giganti, intere scene di combattimento e talvolta trame. Ecco come e perché Power Rangers è uno spettacolo 'economico'. Produrre Power Rangers è antitetico al fare televisione in quanto un'intera parte dello spettacolo è già fatta e il resto è il reverse engineering di una nuova storia a partire da materiale esistente.

La mancanza di menzione di Super Sentai nel THR supporta la raccolta anticipata di The Illuminerd , che ha riferito nel luglio 2020 che Hasbro stava cercando di recidere i legami con lo studio giapponese Toei. Ciò significa che Hasbro potrebbe creare un Power Rangers completamente originale esclusivamente per il pubblico occidentale.

L'anno prossimo, Power Rangers Dino Fury verrà eseguito come la serie ha fatto prima, utilizzando elementi da un file Super Sentai serie, del 2019 Kishiryu Sentai Ryusoulger . Ma dopo ciò, il pubblico potrebbe trovarsi davanti a qualcosa che non ha mai visto prima. E potrebbe essere a causa di Entwistle stesso.

Jonathan Entwistle, regista della serie Netflix 'I Am Not Okay With This', è attualmente il capo creativo del franchise dei Power Rangers.Charley Gallay / Getty Images Entertainment / Getty Images

Chi è Jonathan Entwistle?

Entwistle ha una voce YA affermata e comprovata. Ha prodotto e diretto La fine del fottuto mondo , una commedia dark su un adolescente sociopatico in viaggio, così come la recente serie Netflix Non sto bene con questo , dove Sophia Lillis interpreta un'adolescente irrequieta con superpoteri telecinetici.

In entrambi, Entwistle adotta un approccio ironico nei confronti degli adolescenti annoiati che stanno vivendo un cambiamento sismico nelle loro vite. Che sia e non sia proprio Power Rangers. In superficie, una versione riconoscibile di Power Rangers sarebbe che stanno vivendo un'esistenza monotona fino a quando un mostro gigante non calpesta la loro città. Ma Power Rangers ha avuto la tendenza a funzionare al meglio con genuina sincerità.

Niente in Power Rangers fa clic quando gli adolescenti si fanno furbi sul kaiju che ha appena livellato il loro liceo, ma quando c'è una posta in gioco autentica mentre gli eroi adolescenti saltano nei dinosauri meccanici. Questo è in realtà ciò a cui molti critici, come David Sims L'Atlantico , è piaciuto del film di riavvio. 'Ogni linea di dialogo varia tra goffamente sincero e palesemente assurdo', ha scritto Sims. Vox anche pubblicato una recensione positiva in un titolo che leggeva Power Rangers 'è magico quando smette di cercare di essere cool.'

Nel 2018, Joshua Rivera ha scritto la versione definitiva dei Power Rangers nel suo insieme GQ :

Al suo meglio, Power Rangers potrebbe essere ampio, mitico e vasto, pieno di storie di sacrifici e perdite, ma anche senza mai lasciare indietro i bambini che l'hanno guardato. Forse non potevi trasformarti o pilotare un dinosauro robot gigante, andava bene così. Finché eri buono con le persone intorno a te, ti sei opposto ai bulli, hai aiutato le persone che ne avevano bisogno, hai difeso coloro che non potevano difendersi da soli, potresti essere anche un Power Ranger. Nel peggiore dei casi, vendeva ancora giocattoli.

Entwistle ha taciuto sui suoi piani per Power Rangers . Finora, ha condiviso solo su Twitter il rapporto sul processo in corso, aggiungendo che intende raccontare 'una grande storia dei Rangers attraverso i film e la TV'. Ha anche cambiato la sua immagine di testa in Green Ranger. Ma le specifiche su Come Entwistle racconterà che le sue storie sono misteriose come la prossima avventura dei Rangers.