Rahul Kohli ha finalmente chiarito le voci su Ezra Bridger Mandalorian

Una delle cose migliori di Star Wars è la sua longevità . Le persone che sono cresciute con Star Wars ora lo stanno facendo attivamente, e questo non è limitato solo ai dipendenti di Lucasfilm. Il franchise di fantascienza ha ispirato molti a farsi coinvolgere nel mondo dello spettacolo, incluso The Haunting of Bly Manor attore Rahul Kohli . Ma dopo che un tweet apparentemente innocuo è esploso in Mandalorian Voci sul casting della seconda stagione, ecco cosa sta realmente succedendo con le sue ambizioni in quella galassia lontana lontana.



Definire Rahul Kohli un fan di Star Wars sarebbe un eufemismo.

'Ho passato più ore a duellare con la spada laser nel mio giardino che a recitare', dice Inverso . 'Sono diventato un attore grazie a Star Wars.'



Uno scorrimento casuale del suo feed Twitter lo rende molto evidente. Kohli mostra il suo Bly Manor schienale della sedia drappeggiandolo su un Lego Millennium Falcon . PER colpo casuale di lui celebrando il rilascio di Bly Manor mostra che non solo indossa una maglietta della Lucasfilm, ma guarda la serie animata di Star Wars Ribelli sullo sfondo.



Questo fandom palese lo ha messo in un po 'di acqua calda quando ha twittato di rimettersi in forma mentre alludeva pesantemente a Ribelli protagonista Ezra Bridger, spingendo la comunità di Star Wars a dare di matto. Anche se in seguito ha dissipato le voci, per quei pochi minuti, ne è stata una conferma Il Mandaloriano la famiglia stava ottenendo un nuovo membro - e uno che i fan avevano chiesto a gran voce.

Il fatidico tweet Twitter

Kohli ha rapidamente risposto a quelle voci, ma quando ha avuto l'opportunità di intervistarlo per The Haunting of Bly Manor si è presentato, ho potuto resistere a sollevarlo. Mi ha interrotto prima che potessi finire la mia domanda.



'Non chiederai di Ezra Bridger, vero?' disse, in modo quasi accusatorio.

Invece, ho posto la domanda che pongo alla maggior parte dei fan di Star Wars che incontro: se potessi interpretare un personaggio totalmente originale, come sarebbe?

'Sarei sullo sfondo della cantina se è quello che ci vuole', ha risposto. 'Ma se avevo una preferenza, amavo Kyle Katarn dei Cavalieri Jedi serie.'



Kyle Katarn è stato il protagonista di cinque videogiochi di Star Wars, ma sfortunatamente, il suo enorme ruolo nella Ribellione - rubare i piani della Morte Nera - è stato ricollegato quando la Disney ha acquisito Lucasfilm e ha trasformato l'Universo Esteso in Leggende non canoniche. Ma questo non impedisce a Kohli di sognare ad occhi aperti.

'Thrawn faceva parte di Legends e l'hanno riportato indietro per Le Guerre dei Cloni quindi chissà, 'dice. 'Kyle Katarn o Dash Rendar , solo così tante persone fantastiche. '

Dave Filoni, prendi appunti.

Kyle Katarn nei segmenti video in full motion di 'Jedi Knights: Dark Forces II' Lucasfilm

Per quanto riguarda quel tweet, la spiegazione è piuttosto banale. 'Stavo trollando. io sentito voci che c'era un casting alla ricerca di un Ezra live-action che cercasse attori asiatici tra i trent'anni e l'inizio dei trenta ', ha spiegato Kohli. 'Avevo guardato un po' Ribelli quella mattina, quindi era fresca nella mia mente. Stavo andando in palestra e ho pensato di lanciare un tweet sfacciato. '

Non si aspettava cosa sarebbe successo dopo. 'Dico sempre cose del genere e tutti mi ignorano, sono solo un po 'secchione e mi stuzzico.' Quindi, il penny è caduto. 'Sono tornato al mio telefono e mi sono reso conto che potevo aver preso a calci un nido di vespe. Ma poiché sono un troll e un po 'un bambino, ho finito per raddoppiare perché non potevo trattenermi.'

Nel caso non fosse del tutto chiaro, Kohli conferma che non apparirà Il Mandaloriano Stagione 2 alla fine di questo mese, ma chi lo sa? Forse c'è ancora speranza che il suo trolling possa funzionare in futuro.

Il tweet di scuse di Rahul, con fanart di Future Ezra di @PandoraYoungArt in allegato.

L'intero calvario in realtà ha insegnato a Kohli sulla comunità di Star Wars in generale.

'Faccio parte della comunità di Star Wars come chiunque altro', dice. 'Non importa che io sia un attore. So che può essere un posto tossico. L'ho visto e fa male. Ma quando è uscita quella roba di Ezra, l'effusione di sostegno, positività e celebrazione è stata così bella. Faceva schifo che fosse una cazzata, ma mi ha solo fatto dire 'Questo fandom è fantastico.

Aggiunge: 'La fanart è uscita, anche le persone che sapevano che stavo trollando non erano arrabbiate. L'ho trovato davvero rinfrescante dopo quello che è successo negli ultimi anni. Se questo è stato un vero annuncio, non è stato accolto con alcun tipo di razzismo, solo gioia totale e totale. '

In un'epoca in cui le notizie di Star Wars sembrano sempre più rare, la possibilità, per quanto debole, che un amato personaggio animato appaia in live-action è qualcosa da celebrare.

'È stato fantastico', dice Kohli. 'Era solo un peccato che fossero una stronzata.'

Il Mandaloriano La seconda stagione sarà presentata in anteprima su Disney + il 30 ottobre.