Il concept art di Rise of Skywalker rivela una possibile ambientazione di Rogue Squadron

Il concept art di Star Wars è un genere a sé stante. Che si tratti delle classiche illustrazioni di Ralph McQuarrie o dei titoli di coda di Il Mandaloriano , questi splendidi voli di fantasia non sono mai stati un segreto per i fan. Come regalo di fine anno, a Ascesa di Skywalker il concept artist ha condiviso più immagini dalle prime fasi di pianificazione del film, incluso un pianeta molto noto della trilogia prequel.



Lo scenografo e concept artist Kevin Jenkins, su cui ha lavorato L'ascesa di Skywalker e Jurassic World: Dominion , ha pubblicato una serie di concept art inediti su Twitter alla fine di dicembre. Queste immagini variavano dagli sguardi iniziali di un Palpatine rianimato, schizzi approssimativi della sala del trono Exegol e un'area descritta come 'The Crimson Space'. Tuttavia, l'immagine più interessante di tutte raffigura un pianeta grigio e senza pretese.

Secondo Jenkins, l'immagine raffigura un 'Coruscant ricoperto di cenere'. Dopo essere stato il centro urbano di gran parte dell'azione nella trilogia prequel, il cuore della Vecchia Repubblica e dell'Impero di Palpatine non è mai tornato sul grande schermo. Colin Trevorrow è abbandonato Episodio IX script Duel of the Fates ha caratterizzato Coruscant ampiamente, lasciando coloro che sono stati ingannati dall'arte di Jenkins a chiedersi se questa immagine fosse effettivamente derivata dalla visione di Trevorrow.



Il concept art di Rey che arriva a un 'Coruscant ricoperto di cenere'. @kev_jenkins tramite Twitter



Sopra Twitter di Jenkins è etichettato come 'L'arrivo di Rey dopo l'atterraggio in Red 5. Pre-sceneggiatura' Ascesa di Skywalker sviluppo.' Ciò suggerisce che Coruscant potrebbe non aver mai fatto parte di J.J. I piani di Abrams.

Tuttavia, questo primo sguardo ufficiale a come potrebbe apparire un Coruscant post-impero è eccitante e potrebbe significare una visita a Coruscant in futuro. I progetti di Star Wars che sollevano idee abbandonate da concept art del passato sono all'ordine del giorno, come il modo Il Mandaloriano I ragni di ghiaccio sono nati come concept art per L'impero colpisce ancora .

Il trambusto di Coruscant come si vede in 'L'attacco dei cloni' Lucasfilm



Un post-prequel Coruscant è stato a lungo un'ambientazione che Lucasfilm intendeva esplorare. Il videogioco abbandonato Star Wars: 1313 avrebbe dovuto seguire Boba Fett mentre navigava nel ventre squallido di Coruscant. Il concetto originale, come è stato immaginato nel 2009, era un'allettante rotazione ispirata a Grand Theft Auto sul pianeta più densamente popolato della galassia.

In un'intervista del 2015 con SlashFilm , Kathleen Kennedy ha dichiarato che il materiale di quel gioco era ancora aperto per lo sviluppo, potenzialmente in un altro progetto interamente. Ora, sei anni dopo, c'è ampio spazio per mostrare cosa è veramente diventato del pianeta, sia in un riff reinventato su 1313 o un film in uscita come Squadrone canaglia .

Anche se Coruscant potrebbe non essere stato in J.J. La visione di Abrams per il resto della saga degli Skywalker, se c'è una cosa che ci insegna Star Wars, è che 'nessuno è mai veramente andato'. Che si tratti di Palpatine o di un intero pianeta, c'è sempre una possibilità di ritorno.



Star Wars: The Rise of Skywalker è ora in streaming su Disney +.