Road to Parasite: l'ascesa del cinema coreano in 11 film da non perdere

Il premio è stato assegnato a Parassita , ma tutta la Corea si sentiva realizzata.



L'ascesa montuosa del cinema coreano ha raggiunto il suo picco più alto domenica quando gli Oscar incentrati sugli americani hanno incoronato il regista coreano Bong Joon-ho e il suo acclamato dramma Parassita come miglior film dell'anno (non il miglior internazionale, solo il migliore).

È stato un momento storico, non solo per il cinema in lingua straniera, ma per l'ampia gamma dell'industria cinematografica coreana che ha visto le immagini trascendere regolarmente le barriere linguistiche e culturali, dai classici di culto come Vecchio ragazzo ai blockbuster di fantascienza come Snowpiercer . La lista potrebbe continuare, ma l'abbiamo ridotta a undici essenziali.



Per chi non lo conosce, potrebbe essere difficile capire come sia successo e perché il cinema coreano è ora il beniamino della comunità cinematografica mondiale. Mentre il Giappone vanta leggende come Akira Kurosawa e Hayao Miyazaki, e Hong Kong ha Wong Kar-Wai, Ann Hui e John Woo, gli artisti più famosi della Corea del Sud non sono emersi fino agli anni 2000. Fuori dal crollo finanziario del 1997 e una spinta da leggi sulle quote dello schermo , la nazione dell'Asia orientale di 51 milioni ha trovato la propria voce in registi come Park Chan-wook, Bong Joon-ho, Kwak Jae-yong e altri, che hanno contribuito a dare il via alla New Wave coreana che è durata quasi due decenni.



I film da non perdere qui sotto illustrano il cinema di una regione che ha scolpito la sua identità fondendo generi troppo familiari in commenti sociali mirati. Film di spionaggio, film di mostri, zombi, vampiri e commedie romantiche sono remixati con un sapore unicamente coreano che punta tutti a una nazione e a un popolo, che è caduto duramente nell'economia globale solo per riemergere in mezzo a grandi e radicali cambiamenti tecnologici. Entro il secondo decennio, i registi coreani hanno iniziato a fare i conti con l'ingiusta disparità di reddito che continua ad affliggere la nazione.

Di seguito è riportata una breve storia della New Wave coreana, illustrata da 11 film da non perdere che hanno portato al coronamento di Parassita . Se sei meno #BongHive 'e ancora' Bong Joon-chi? ' lascia che questo sia il tuo punto di partenza.

undici. Area di sicurezza congiunta (2000)

È opinione comune che la New Wave coreana sia iniziata nel 1999 con il primo blockbuster in stile hollywoodiano della Corea del Sud, Shiri . Un film di spionaggio diretto da Kang Je-gyu, Shiri aveva il budget più alto di un film sudcoreano all'epoca ($ 8,5 milioni) e aveva ancora battuto i record al botteghino al momento della sua uscita. It era il motivo per cui James Cameron Titanic affondato in Corea del Sud, l'unica nazione asiatica bombardata dal film.



Ma mentre Shiri fu il primo pugno, quello di Park Chan-wook Area di sicurezza congiunta (2000) è stato il produttore di fieno. Un thriller misterioso che ha contribuito a cementare le carriere degli attori Lee Byung-hun, Song Kang-ho e Lee Young-ae, il film esplora le circostanze di un omicidio nella zona demilitarizzata (DMZ), il confine che separa la Corea del Nord e la Corea del Sud. Nella sua visione microscopica della regione devastata dalla guerra, il film guarda in lungo e in largo alle differenze inconciliabili tra due nazioni ancora oggi in guerra.

La quarta uscita di Park Chan-wook, Area di sicurezza congiunta è stato un grande successo in patria, diventando il film con il maggior incasso nella storia del cinema coreano nel 2001. Ha sviluppato un culto internazionale che ha seguito in parte grazie a registi americani come Quentin Tarantino dandogli lode pubblica.

Curiosità: quando il film è stato distribuito in DVD, il presidente sudcoreano Roh Moo-Hyun ha regalato il film a Kim Jong-il della Corea del Nord al vertice inter-coreano del 2007.



10. La mia ragazza impertinente (2001)

Prima che Tom incontrasse Summer in (500 giorni d'estate , il regista Kwak Jae-yong ha adattato un popolare blog online scritto da un ragazzo innamorato ossessionato dalla ragazza perfetta, se non eccentrica.

La mia ragazza impertinente , interpretato da Jun Ji-hyun e Chae Tae-hyun, è stato un grande successo che ha generato uno dei franchise coreani più popolari di tutti i tempi, guadagnando consensi in tutta l'Asia. L'inevitabile remake americano è stato prodotto nel 2008 con Elisha Cuthbert, mentre altri adattamenti e remake sono spuntati in Giappone, India, Cina e Nepalese. Nel 2014, L'onda coreana autore Jennifer Jung-Kim ha scritto di La mia ragazza impertinente che è un film che 'merita di essere definito un successo globale' in base ai suoi numerosi adattamenti localizzati.

9. Vulcano High (2001)

Quando l'adolescente disadattato Kim Kyung-soo (Jang Hyuk) viene trasferito in una scuola segreta di arti marziali, combatte letteralmente per sopravvivere in un mashup di drammi per adolescenti e film d'azione cinetici che rendono omaggio al manhwa (fumetto) della Corea.

Non troverai molte lodi per Vulcano High fuori dalla più nicchia blog di film d'azione . Se non fosse stato per un doppiaggio prodotto da MTV interpretato da musicisti hip-hop come André 3000, Lil Jon, Snoop Dogg e Method Man, la commedia per adolescenti sulle arti marziali di Kim Tae-kyun sarebbe stata dimenticata dal tempo.

Ma è stato proprio a causa di MTV e dell'ampia distribuzione del film negli Stati Uniti in DVD Vulcano High diventare un cult tra gli adolescenti americani - e la prima vera dose di azione coreana per un pubblico di massa e impressionabile. (Sapevo del film perché era sempre così economico a Walmart.)

Sbircia i commenti di YouTube e troverai persone che ricordano di averlo scoperto su MTV e DVD da giovani. Sebbene non sia il più alto delle sopracciglia, la disponibilità di Vulcano High potrebbe essere stata la prima dose di cinema coreano degli occidentali.

8. Vecchio ragazzo (2003)

Facilmente uno dei film più famosi della New Wave coreana, questo thriller neo-noir di Park Chan-wook adatta l'omonimo fumetto giapponese. Il film racconta la storia di un uomo misteriosamente imprigionato per 15 anni. Quando viene finalmente rilasciato, gli sono stati dati solo cinque giorni per capire il motivo della sua tortura.

Choi Min-Sik, Yoo Ji-tae e Kang Hye-jung sono i protagonisti di una cruda storia di vendetta la cui portata e influenza andavano ben oltre la sua patria. Il film ha avuto un'influenza diretta su film e spettacoli americani come John Wick e Marvel's Daredevil .

Come quello di Park Area di sicurezza congiunta , Vecchio ragazzo Gli elogi di voci occidentali come Quentin Tarantino e Roger Ebert - che nella sua recensione hanno definito il film 'potente ... non per ciò che descrive, ma per le profondità del cuore umano che mette a nudo' - hanno contribuito a cementare il film come un must-see e il vero bruciatore di granaio per la New Wave coreana in tutto il mondo.

7. Il padrone di casa (2006)

Quando Bong Joon-ho è arrivato a realizzare il suo monster thriller politico, Il padrone di casa , era già un veterano con crediti cinematografici come I cani che abbaiano non mordono mai (2000) e Ricordi di un omicidio (2003). Ma era Il padrone di casa che ha messo Bong sulla mappa globale. Unendo gli stili dei film di mostri giapponesi con i commenti sociali coreani, Bong racconta la storia di una famiglia coreana che cerca di stare insieme quando un mostro mutante emerge dal fiume Han.

Evitando lo spettacolo di far saltare in aria le cose a favore del dramma familiare, Il padrone di casa ha ottenuto consensi e ha dimostrato la tendenza della New Wave coreana a mescolare e reinventare generi come la fantascienza e l'horror in qualcosa di più profondo. Il film è anche orgogliosamente coreano, con aspre rappresentazioni dell'imperialismo americano. (Il film è stato in parte ispirato da un incidente internazionale nel 2000 , quando l'esercito degli Stati Uniti ha scaricato la formaldeide nell'acqua potabile di Seoul.)

6. Sete (2009)

Nel pieno dell'ossessione dell'Occidente per i vampiri, grazie al crepuscolo fenomeno, diretto da Park Chan-wook Sete. Un ampio adattamento del romanzo francese del 1868 Therese Raquin di Émile Zola, il film è interpretato da Song Kang-ho nei panni di un prete cattolico che si offre volontario per un esperimento medico che lo trasforma in un vampiro. Il prete deve quindi resistere alla sua sete di sangue mentre si innamora di un vecchio amico d'infanzia.

Il film ha vinto il Premio della Giuria al Festival di Cannes nel 2009 e ha debuttato al numero uno al botteghino sudcoreano al momento della sua uscita. Sebbene non sia il film più grande con la B maiuscola nella New Wave coreana, il ronzio del film - supportato da Park che stava ancora fluttuando a livello internazionale grazie alla popolarità di Vecchio ragazzo - ha mantenuto la popolarità del cinema coreano negli anni 2010.

5. Ho visto il diavolo (2010)

Un film apparentemente realizzato per il pubblico di Reddit, il raccapricciante thriller morboso di Kim Jee-woon, Ho visto il diavolo , ha portato la New Wave coreana nel suo territorio più oscuro. Capovolgendo il film della caccia all'uomo, il film è interpretato da Lee Byung-hun (ormai noto agli americani per il suo ruolo di Storm Shadow nel 2009 G.I. Joe: The Rise of Cobra ) nei panni di un eroico agente NIS che insegue un serial killer (Choi Min-sik) per l'omicidio del suo fidanzato.

Ciò che il film fa in modo diverso rispetto ad altri film di caccia, con un effetto snervante, è un viaggio a spirale verso il basso che rivela cosa, o chi, è un vero mostro. Lodato da Rolling Stone per 'cattiveria implacabile' che è 'difficile da guardare e ancora più difficile da spegnere' e via Gusto del cinema come 'un capolavoro moderno del cinema sudcoreano', il film resiste grazie alle discussioni sopra posti come Reddit .

Quattro. Snowpiercer (2013)

Bong Joon-ho è diventato internazionale con Snowpiercer , un film finanziato dalla Corea-Repubblica con una sceneggiatura prevalentemente di lingua inglese e un cast basato su un fumetto francese. Fresco da I Vendicatori , Chris Evans combatte per la libertà come leader di una rivoluzione a bordo di un treno ad alta velocità che circonda una Terra ghiacciata: un'apocalisse derivante da un'eccessiva correzione del cambiamento climatico. Anche Song Kang-ho, Tilda Swinton, Jamie Bell, Octavia Spencer, John Hurt, Go Ah-sung, Alison Pill e Ed Harris recitano.

Un favorito dalla critica quando è stato rilasciato nel 2013, il film non solo ha dimostrato il fascino internazionale del cinema coreano, ma è diventato anche un franchise autentico. Una serie TV americana sarà presentata in anteprima su TNT nel 2020.

3. Treno per Busan (2016)

Piace Il padrone di casa prima, quello di Yeon Sang-ho Treno per Busan prende un altro genere horror (questa volta gli zombi) ed esplora di nuovo il legame significativo di una famiglia e una guerra di classe quando si verifica un'epidemia di zombi su un treno per la seconda città più popolosa della Corea del Sud.

Tra le decorazioni per il film, la più grande lode è arrivata dal regista inglese Edgar Wright, della commedia del 2004 la notte dei morti viventi , chi ha twittato Treno per Busan è stato il 'miglior film di zombi che abbia mai visto da sempre. Un totale piacere alla folla. Altamente raccomandato.'

Due. L'ancella (2016)

Un altro thriller erotico di Chan-wook Park, questo adattamento di Fingersmith di Sarah Waters cambia l'Inghilterra vittoriana in Corea, dominata dal Giappone coloniale, e per questo si distingue scene di sesso 'pornografiche' al limite tra due personaggi femminili principali. Il film è entrato nella top 10 di fine anno di numerosi critici e includeva una nomination per la Palma d'Oro. Appena a metà degli anni 2010, film come L'ancella ha dimostrato che il cinema coreano era qui per restare.

1. Burning (2018)

Di Lee Chang-dong Burning adatta il racconto 'Barn Burning' di Haruki Murakami in un dramma misterioso che, secondo L'Atlantico , 'rifiuta l'annebbiamento della ricchezza asiatica e l'idea di un'identità asiatica universale'.

Con due personaggi opposti: un coreano nativo della classe operaia e un coreano ricco 'americanizzato' interpretato da Il morto che cammina Steven Yeun - il film infonde suspense in un'altra straziante storia di guerra di classe.