La svolta dell'episodio 2 di Star Trek: Lower Decks risolve il più grande errore di TNG

Nel 1987, durante la prima stagione di Star Trek: The Next Generation , la serie ha tentato di stabilire il nuovo peggior nemico della Flotta Stellare. No, non erano i Borg, né i Cardassiani o il ritorno dei Romulani. Nel TNG Nella prima stagione, i Ferengi dalle grandi orecchie erano i grandi cattivi di quello che allora era il nuovo Trek.



A differenza dei Klingon (guerrieri onorevoli) o dei Romulani (astuti tattici), la cosa più spaventosa dei Ferengi era che erano super sessisti e ossessionati solo dal denaro. Mentre il franchise andava avanti, Deep Space Nine è riuscito a usare i Ferengi per fare ogni sorta di dichiarazioni sociali interessanti, ma se solo vedessi questi alieni correre in TNG il tuo fattore di rabbia andrebbe ben oltre i limiti di sicurezza.

Nel secondo episodio della nuova commedia animata Star Trek: ponti inferiori i dubbi stereotipi dei Ferengi vengono giocati per le risate ... e poi, un colpo di scena dell'ultimo minuto, super intelligente. Ecco perché quella svolta è divertente, ma perché fa anche tutto sui Ferengi TNG un po 'meglio.



Spoiler avanti per Ponti inferiori, Stagione 1, episodio 2, 'Envoys'.



La trama principale di 'Envoys' è incentrata su Boimler e Mariner che cercano di persuadere un Klingon ubriaco verso la sua destinazione finale presso un'ambasciata della Federazione. Per tutto l'episodio, senza colpa sua, Mariner continua a mostrare Boimler con la sua naturale intelligenza da strada, che li tira fuori da una varietà di graffi, inclusi incontri mortali con mostri segreti e un mutaforma. Ma alla fine dell'episodio, Boimler e Mariner si confrontano con un Ferengi che è chiaramente cercando di fregarli. Mariner si comporta come se tutto andasse bene, ma Boimler identifica correttamente tutti i tratti indesiderabili dei Ferengi e, così facendo, impedisce a entrambi di finire nei guai ancora peggiori di prima. Questo permette a Boimler di sentirsi come lui fa sa una cosa o due sul non innamorarsi di vari schemi alieni, anche se ha passato l'intero episodio a fare esattamente questo.

Alla fine dell'episodio, sta raccontando il suo grande momento a tutti nel bar del USS Cerritos . Riesci a credere che Mariner non abbia riconosciuto i segni rivelatori di un intrigante Ferengi? È assurdo, vero? Ebbene, sì, in realtà lo è. Perché negli ultimi istanti dell'episodio, vediamo Mariner fare una rapida chiacchierata con lo stesso Ferengi. Si scopre che l'intera faccenda era una messa a punto e lei ha chiesto a questo particolare Ferengi di fare lo stupido per far sentire meglio Boimler. Gli chiede come sta sua moglie e hanno una conversazione del tutto normale.

Questo ragazzo è come la cosa peggiore di 'TNG' ... finché non lo è. CBS



Fondamentalmente, in questo, semplice colpo di scena Ponti inferiori riesce a prendere super-cliché, specie aliene da una sola nota La prossima generazione e ribaltare il cliché. Nel Deep Space Nine, il grande cuore Rom è raffigurato come un emarginato tra i Ferengi, il che implica che la maggior parte di loro sono vicini all'essere il terribile tipo di Ferengi che vediamo qui. A parte l'occasionale atto di carità di Quark e lo scienziato Ferengi Dr. Regya, Rom era praticamente l'unico Ferengi 'buono' che avevamo incontrato. Come molte specie aliene in Trek, l'intera specie tende a ridursi a pochi tratti. Mariner e questo Ferengi, Quint, sono vecchi amici, e lei si riferisce persino alla moglie di Quint, il che è significativo perché sappiamo che la cultura ferengi tradizionale è irrimediabilmente sessista. Questo riferimento indica specificamente qualcosa che è accaduto in DS9.

Entro il Deep Space Nine nel 2375 circa, Rom fu responsabile di tutti i tipi di riforme in Ferengi, cultura, inclusa l'uguaglianza per tutti i sessi. Ponti inferiori si svolge nel 2380, il che significa che lo status quo dei Ferengi nella galassia è stato molto più progressivo per almeno cinque anni. Quindi, a un certo livello, i pregiudizi di Boimler su come Ferengi Usato a comportarsi sono probabilmente allineati a quello dello spettatore medio. La prossima generazione ha trasformato i Ferengi in una grossolana stenografia per avidità, corruzione e sessismo. Ma la svolta Ponti inferiori ci ricorda che non puoi giudicare un libro dalla copertina.

In effetti, questo colpo di scena viene giocato altre due volte nella direzione opposta prima dell'epilogo finale. Boimler credeva che un alieno civettuolo non fosse un mostro e che un altro alieno non fosse un mutaforma. In episodi classici come 'Il diavolo nell'oscurità' in TOSSE , 'Terrori notturni' in TNG , o anche 'The Butcher's Knife Cares Not for the Lamb's Cry' in Scoperta , la nozione di mostri incompresi - o troppe supposizioni sugli alieni 'grossolani' - è prevalente. Nel meglio di Trek, un alieno che sembra un mostro potrebbe essere tuo amico, e una creatura che sembra calda e amichevole potrebbe davvero essere un mostro. In questo modo, i vari colpi di scena in 'Envoys' sono una sineddoche per tutti quei famosi colpi di scena di Trek.



Non puoi giudicare un alieno dai suoi tentacoli, e non puoi nemmeno giudicare un Ferengi dai suoi lobi delle orecchie.

Star Trek: ponti inferiori trasmette i nuovi episodi il giovedì su CBS All Access.