Perché la prossima apparizione mandaloriana di Gina Carano potrebbe essere l'ultima

Il Mandaloriano sta crescendo. La serie Disney + ha portato personaggi minori di Star Wars torna sullo schermo da un anno e nella sua seconda stagione è passato alla ripresa dei personaggi della prima stagione. Meccanico impertinente preferito dai fan Motto del gioco , interpretato da Amy Sedaris, è apparso in due dei tre episodi che abbiamo visto finora, e probabilmente ce ne saranno di più nei prossimi episodi. Una nuova fuga di notizie suggerisce che due volti familiari torneranno nel capitolo 12, ma potrebbe non portare a più apparizioni in futuro.



Due dei più stretti alleati di Mando stanno tornando Il Mandaloriano . Secondo una fuga di notizie dall'account di notizie di Twitter Cultura Crave , Gina Carano e Carl Weathers torneranno nei loro ruoli di Cara Dune e Greef Karga. Weathers ha diretto l'episodio, ma l'attenzione si è invece rivolta a Carano, che potrebbe aver segnato il suo destino attraverso una controversia sui social media.

Tra i post di promozione Il Mandaloriano , Carano pubblica anche meme che scoraggiano il uso di maschere per combattere la diffusione del Covid-19 e mette in dubbio l'integrità delle recenti elezioni presidenziali. Gli attori di Star Wars sono spesso sotto stretto controllo sui social media e i suoi commenti hanno suscitato proteste. In risposta, ha annunciato il passaggio alla piattaforma di social media notoriamente di destra Parler, stimolando molti Mandalorian i fan a sollevare preoccupazione, ottenendo persino #FireGinaCarano di tendenza su Twitter.



Chi è il tuo nuovo personaggio televisivo preferito nel 2020? Partecipa al sondaggio Inverse sui preferiti dai fan!



Mando con Cara Dune e Greef Karga.Lucasfilm

Questa non è la prima volta che Carano ha arruffato le piume del Mandalorian fanbase. A settembre, ha cambiato il suo nome visualizzato su Twitter in 'Gina Carano boop / bop / beep', parodiando la pratica di informare Twitter dei propri pronomi. Lei successivamente spiegato il suo comportamento non aveva 'nulla a che fare con la presa in giro delle persone trans' e aveva più a che fare con 'esporre la mentalità prepotente della folla che ha preso il sopravvento sulle voci di molte cause autentiche'. Non è una scusa, ma è una spiegazione.

Carano a settembre fa la parodia dei pronomi nel suo nome Twitter



La sua posizione è diametralmente opposta a quella dello stesso Mandaloriano, Pedro Pascal, che include 'lui / lui' nel suo Nome visualizzato di Twitter ed è un sostenitore vocale di diritti trans . Sua sorella minore Lux Pascal è un'attrice trans. Molte persone che negano l'uso comune dei pronomi non capiscono la fatica di dover costantemente riaffermarsi per far rispettare la propria identità. Fare uno scherzo a questo processo spesso difficile banalizza coloro che sono costantemente disorientati.

Quindi questa è la fine di Cara Dune Il Mandaloriano ? Certamente non avremo una risposta definitiva questo venerdì. La produzione per la seconda stagione è terminata a febbraio, prima che tutta questa controversia iniziasse. Mentre Cara Dune potrebbe tornare per questo episodio, potrebbe non essere così probabile che lei ritorni su tutta la linea. Se il suo coinvolgimento accende l'ira nella sempre più giovane fanbase dello show, la Disney potrebbe considerarla una responsabilità.

C'è spazio per tutti i tipi nella galassia di Star Wars. Se Din Djarin può imparare la lingua dei segni Tusken, tutti possono essere abbastanza premurosi da rispettare i pronomi delle persone.



Nota: l'articolo sopra è stato modificato il 10 febbraio 2021 per riflettere la transizione di Lux Pascal.

Il Mandaloriano La stagione 2 è ora in streaming su Disney +.