Devi guardare il miglior film di fantascienza sull'apocalisse su Amazon Prime al più presto

Colore veloce riguarda la magia nelle piccole cose. Potrebbe sembrare banale, ma funziona. Ma mentre Colore veloce alla fine si apre in una storia più ampia, è per lo più un film tranquillo e intimo su tre generazioni di donne che hanno poteri telecinetici. Questo film ha il cuore in mano ed è migliore per questo, dando a queste donne la possibilità di crescere nei loro poteri mentre si muovono attraverso le loro relazioni.



In che modo la TV e i film ti hanno aiutato a superare la pandemia? Vogliamo sentire da voi! Prendi questo veloce Inverso sondaggio.

Al centro del film c'è la generazione di mezzo, Ruth di Gugu Mbatha-Raw. Ruth sta attraversando un periodo difficile. Lo sono tutti, considerando che il loro mondo sta attraversando una siccità di otto anni. L'acqua è diventata una merce costosa che la gente vende dalla brocca o dalla mezza brocca. Ruth è il tipo di persona che può permettersi solo la mezza brocca ed è spinta da quello che sembra essere un misto di ansia e mancanza di scopo.



Ha ragione ad essere ansiosa. Ruth ha crisi dolorose e violente che richiedono di essere trattenuta. E poi, quelli attirano un uomo che risulta essere del governo (un tranquillo e spaventoso Christopher Denham). Conosce il segreto di Ruth: può smontare telecineticamente gli oggetti. Lottano, Ruth scappa e questo significa che deve andare nell'unico posto in cui può sentirsi al sicuro. Deve tornare a casa.



I dettagli di sfondo di Colore veloce mentire non nei fatti ma nei sentimenti. Il film non vuole soffermarsi sugli effetti sociali completi che una siccità monumentale avrebbe sul mondo, o dove è ambientato nel paese. I suoi momenti tranquilli sono nella stanca frustrazione di Ruth di dover ordinare una mezza brocca o nella sua gioia nel trovare la sua canzone preferita nel jukebox di un bar. Mbatha-Raw interpreta una donna che si aggrappa alla sua ultima goccia, e la regista Julia Hart esalta questi primi momenti con una sensazione secca che crea un forte contrasto con i segmenti finali del film.

Le tre generazioni affrontano il conflitto più grande del film, che ripaga.Codeblack Films

Come Soraya McDonald ha scritto , Colore veloce parla del potere femminile e di coloro che cercano di studiarlo e contenerlo. Hart, che ha anche co-sceneggiato il film con suo marito, Jordan Horowitz, vuole chiarire che tra coloro che cercano di contenere quel potere ci sono le donne che lo possiedono in primo luogo. Parafrasando un altro individuo potenziato , con un grande potere derivano molti guai.



Quando Ruth torna a casa, si trova di fronte alla presenza di sua madre Bo (Lorraine Toussaint) e di sua figlia Lila (Saniyya Sidney). Forse lo scatto più bello del film è Lorraine Toussaint che fuma sotto il portico della sua casa in mezzo al nulla, smontando casualmente la sua sigaretta mentre Nina Simone suona in sottofondo.

Lorraine Toussaint ruba il film.

Colore veloce pone l'accento sulla memoria sensoriale. Ruth reagisce alla ribellione di X-Ray Spex, Bo alla sfida di Nina Simone, Lila all'inclusione che sente quando Ruth le dice che la migliore canzone di Lauryn Hill è arrivata grazie a suo figlio. Durante il film, i tre si spingono e si tirano l'un l'altro, cercando di espandere i sentimenti sensoriali dell'altro. Questo può derivare da ricordi condivisi, dal tentativo di rimanere sobri o dall'esplorazione delle piene capacità dei loro poteri.



Hart usa diversi momenti per suggerire un mito più profondo per i suoi personaggi, un mondo in cui non sono soli nei loro poteri. Nel 2019, lo spettacolo doveva essere adattato come una serie TV di Amazon. Anche se non sembra esserci alcun ulteriore sviluppo pubblico, è facile immaginare di più qui. Non ci sono molti film come Colore veloce e vale la pena guardare solo per questo motivo.

Colore veloce è in streaming ora Hulu e Amazon Prime negli Stati Uniti.