Devi guardare il film di fantascienza più sottovalutato su Netflix al più presto

La libreria di fantascienza di Netflix è piuttosto ampia. Copre i film di elaborate opere spaziali per studi sui personaggi a basso budget . È difficile trovare un film che sia solo pura, genuina, classica fantascienza pur essendo nuovo e fresco. Fortunatamente, un film riesce a fare proprio questo e vanta anche un cast di volti familiari nei ruoli per cui sono nati per interpretare.



Speciale di mezzanotte è un film del 2016 che da solo parla da solo, ma esteriormente è una lettera d'amore ai film di fantascienza degli anni '80, specialmente a quelli in cui un bambino piccolo è improvvisamente al centro di un incontro alieno, come E.T. o Volo del navigatore . A differenza di quei film, tuttavia, Speciale di mezzanotte si appoggia all'angolazione del 'nascondersi dal governo', rendendolo meno un film per famiglie sull'avventura, e più simile a un avvincente thriller di cospirazione di un fuggitivo in fuga.

Vogliamo sentire da voi! Prendi il massimo Rick e Morty sondaggio ora.



A differenza dei film simili nel genere, Speciale di mezzanotte inizia dopo che il governo inizia a cercarlo. Non c'è scoperta di superpoteri, nessun montaggio di allenamento, solo un ragazzino fotosensibile con occhialini da nuoto blu che viene introdotto in un'auto da suo padre.



Questo ragazzo, Alton, è ricercato non solo dal governo ma anche dal culto religioso in cui è cresciuto, un culto i cui sermoni girano intorno alle strane cose che Alton snocciola a caso, presumibilmente parlando in lingue. Tuttavia, un raid della NSA rivela che queste 'lingue' non erano scritture da interpretare, erano segreti governativi con livelli di classificazione inimmaginabili.

Roy e Alton rischiano di guardare un'alba insieme.

Mentre Alton, il suo estraneo papà Roy, e il loro amico Lucas cercano di sfuggire agli amici della setta che li seguono e alla polizia che segue ogni loro mossa, è chiaro che questo non è solo il normale film di un 'bambino speciale'. Quando il Lucas smette di guidare quando è testimone di un incidente automobilistico, ferma un poliziotto di stato che riconosce la loro auto e raggiunge per denunciarlo quando Lucas gli spara a morte.



Questo tono continua per tutto il gioco del gatto e del topo. Roy e Lucas brandiscono i fucili, così come quelli che lo cercano, ma non tutti sono così violenti. Alla fine, Alton, Roy e Lucas incontrano Sarah, un ex membro della setta e madre di Alton, che fornisce supporto mentre Alton si indebolisce.

In un'epoca di drammi familiari, è bello vedere un gruppo di genitori pienamente solidali capire che forse il loro bambino è un alieno e dovrebbero aiutarlo a capirlo. Tuttavia, come in tutti i buoni film fuggitivi, non tutto va secondo i piani, ma il finale è straziante, soddisfacente e ha un glorioso colpo di fantascienza che evoca vecchie storie utopiche.

Lucas, Roy, Alton e Sarah affrontano il loro nemico.



A parte la trama innovativa, il fascino di Speciale di mezzanotte è il cast. Alton è interpretato da Jaeden Martell, che tra questo, Libro di Henry e la sua stella si trasforma It sembra aver creato una carriera giocando a bambini precoci in situazioni decisamente adulte. Suo padre, Roy, è interpretato con uguale forza e cuore da Michael Shannon. Sarah, la madre di Alton, è interpretata da Kirsten Dunst, che scambia il suo solito glamour hollywoodiano con la scialba cult.

Tuttavia, la performance di rottura arriva da Adam Driver, che interpreta l'agente capo della NSA assegnato al caso di Alton. L'anno prima di essere trascinato nell'infamia malvagia da Star Wars, Driver offre un ruolo completamente opposto, un cattivo che è solo un burocrate che cerca di fare le cose nel modo giusto ed evitare un'accusa di tradimento.

Con un insieme così talentuoso, la storia, sebbene non del tutto felice, sembra completamente guadagnata, vulnerabile e umana Speciale di mezzanotte l'ultima parola definitiva sui classici film di fantascienza per famiglie del passato.

Speciale di mezzanotte è ora in streaming su Netflix.