Devi guardare il film di fantascienza più stravagante su Amazon Prime al più presto

L'anno è il 1976 e David Bowie è l'artista più in voga del pianeta. A marzo esce Da stazione a stazione , stupendo i critici con la sua capacità apparentemente semplice di fondere musica soul e krautrock. Non c'è niente come Bowie in questo periodo mentre filma tra vari interessi nel soul e nel rock mentre crea musica aliena che, nelle parole del critico Robert Chistagu, sembra che ci stia cantando via satellite.



Pochi mesi dopo, avrebbe ulteriormente consolidato quell'idea con il suo ruolo da protagonista in Nicolas Roeg L'uomo che cadde sulla terra .

Il poster psichedelico per un film psichedelico. GAB Archive / Redferns / Getty Images



Sei anni prima L'uomo Rilascio di nel 1969, 2001: Odissea nello spazio aveva aperto la porta per fantascienza esistenziale . I film non immaginavano più il futuro, ma cercavano anche nuovi modi per descriverlo.



In questo periodo, Roeg (who morto questo settembre a 90 anni) cominciava a fare la stessa cosa in Inghilterra. Il suo primo film, Prestazione , offre indizi su ciò che sarebbe in arrivo: un musicista popolare (in questo caso, Mick Jagger) protagonista di uno sguardo visivamente sbalorditivo e un po 'confuso sull'umanità con molto sesso esplicito e violenza.

Due film dopo, Roeg avrebbe guardato L'uomo che cadde sulla terra , un romanzo del 1963 di Walter Tevis, per combinare il suo occhio cinematografico con le tendenze stabilite da 2001 .

Bowie e Roeg sul set, British Lion Films



Ci sono molti sguardi in questo film, British Lion Films

Sia il film che il romanzo raccontano la triste storia di Thomas Jerome Newton, un alieno venuto sulla Terra per trovare sollievo per il suo mondo natale morente. Newton è un genio, in grado di accumulare rapidamente enormi ricchezze attraverso brevetti su nuove tecnologie. La sua speranza è costruire un'astronave e rimandare l'acqua al suo pianeta. Lungo la strada, però, rimane invischiato nelle vite delle persone sulla Terra, diventando abbandonato e scoraggiato.

Alla fine, il governo è in grado di discernere la sua identità e lo intrappola in una lussureggiante stanza d'albergo, dove diventa un alcolizzato scoraggiato. Alla fine del film è ancora ricco e bello, ma completamente solo.



Non è necessario avere una laurea in cinema per vedere le metafore della fama che ci sono dentro L'uomo che cadde sulla terra . Nei panni di Newton, Bowie è in grado di rendere tutti intorno a lui ricchi e felici con le sue invenzioni, eppure è ancora infelice e alla fine solo. Le sue opere di genio gli vengono tolte e nulla viene restituito.

Un aspetto del film che viene trascurato dai suoi montaggi stravaganti è quanto bene funzioni come un film sugli affari. Buck Henry è fantastico come avvocato specializzato in brevetti la cui vita è completamente cambiata quando Newton gli chiede di dirigere la sua azienda, e Rip Torn è perfettamente squallido nei panni del professore universitario che smette di dormire con i suoi studenti per scoprire il segreto dietro il successo di Newton.

Rip Torn è squallido come l'inferno in questo, British Lion Films

Ma la chiave del film è Bowie. Newton è delicato: non può sopportare di essere in una macchina che supera i 30 MPH, essere in un ascensore gli fa venire la nausea. Bowie lo interpreta con una schietta innocenza che viene lentamente superata dai suoi desideri per l'alcol e la televisione.

Il film è per la maggior parte del suo tempo, il che significa che a volte confonde l'essere lento e ponderoso con la profondità. Ma è un tentativo affascinante, con il regista e la star che cercano di spingere un genere e se stessi in avanti in parti sconosciute.

L'uomo che cadde sulla Terra è in streaming ora su Amazon Prime.