Devi guardare il film di zombi più strano su Netflix prima che se ne vada la prossima settimana

Molti film puntano in basso con una buona battuta sulle scoregge, ma pochi ne fanno il suo pathos. Come può essere così soddisfacente l'espulsione dei gas intestinali attraverso l'ano? (Per un pubblico di film, intendiamo.) Perché, lo rendi parte dell'arco di un personaggio mentre lotta con ogni possibile esperienza umana, inclusi amore, gioia, rimpianto e amicizia. Ovviamente.



Con i piedi piantati in uno stretto sottospazio tra realtà e surrealtà, Swiss Army Man è il cocktail empio e caotico che si mescola Naufragato , Tommy Boy , e Fine settimana da Bernie. Altrettanto oltraggioso e assurdo, Swiss Army Man è il film su un cadavere parlante che devi guardare su Netflix prima che parta il 29 gennaio.

Daniel Radcliffe e Paul Dano recitano nella commedia surreale del 2016, Swiss Army Man. Shutterstock



Scritto e diretto da The Daniels, un duo composto dai registi di video musicali Daniel Scheinert e Daniel Kwan, Swiss Army Man è una commedia del 2016 quella la gente se ne andò durante la sua prima al Sundance. Ha ricevuto solide recensioni da coloro che sono rimasti in giro. (71% su Rotten Tomatoes, se sei curioso.)



Gli hanno detto i registi Inverso nel 2016 che faceva parte di uno `` scherzo esistenziale '' non dire alla folla del Sundance di cosa parlava il film. La cosa divertente di (la prima) è stata che non abbiamo detto a nessuno di cosa parlava il film, apposta, in modo da poter ottenere quel momento, per vedere quale sarebbe stato lo spettro di reazioni, ha detto Kwan. Volevamo creare qualcosa che semplicemente non appartenesse a nessun luogo, soprattutto non al Sundance.

Il film è interpretato da Paul Dano (che presto interpreterà l'Enigmista in Matt Reeves Il Batman ) nei panni di Hank Thompson, un naufrago suicida su un'isola remota. Quando Hank trova un corpo morto e segnato dalle intemperie (Daniel Radcliffe) a riva, usa la flatulenza incredibilmente infinita del corpo per tornare a terra.

Radcliffe, nel ruolo di 'Manny', in Swiss Army Man .Shutterstock



Fatto divertente: la scena di scoreggia attraverso l'oceano è stata girata con una combinazione di boogie board, stuntmen, manichini (rimossi con VFX) e almeno una ripresa di Dano che cavalca effettivamente Radcliffe. Il nostro solito piano per gli effetti visivi è quello di riprendere cose pratiche e quindi rimuovere i cavi, ha detto Scheinert Inverso . La sequenza di apertura mostra persone reali che vengono trascinate attraverso l'oceano, e dovevamo solo rimuovere le cose ... C'era una ripresa dell'intera scena con il vero Paul in sella al vero Daniel.

Sentendosi in debito con il cadavere, Hank porta il corpo con sé solo per scoprire i suoi numerosi talenti di action figure, come il karate che spacca la legna per sparare agli scoiattoli come un fucile da caccia. Quando il cadavere torna alla 'vita' per parlare, rivela che il suo nome è Manny, ei due stringono un'improbabile amicizia mentre Hank cerca un modo per tornare alla civiltà. Mary Elizabeth Winstead recita in un ruolo 'minore', anche se il suo personaggio è l'unica motivazione per cui questi corpi perduti si muovono.

Swiss Army Man è ora in streaming su Netflix fino al 29 gennaio



Fragorosamente divertente e inesorabilmente volgare, Swiss Army Man funziona in virtù dei suoi impegni impegnati. Paul Dano dimostra la sua vasta gamma già provata in film come Ci sarà del sangue , Amore e misericordia e la serie Showtime Fuga a Dannemora (noi siamo veramente per una sorpresa Il Batman ). Qui, il viso cherubico di Dano è una tela aperta, che rivela un patetico nessuno che riesce a cavarsela a malapena. Come Swiss Army Man avanza, si comincia a pensare meno a Hank, che è una direzione coraggiosa dai soliti protagonisti solitari con il cuore d'oro. Hank è un mostro! E Swiss Army Man lo abbraccia in una luce poco lusinghiera e gassosa.

Daniel Radcliffe fa sembrare un lavoro teoricamente facile come un cadavere una lezione magistrale. Nella consegna senza fiato di Radcliffe nei panni di Manny, c'è un accenno di dolce serietà che anche tu inizi a rivalutare e rivalutare ciò che consideri 'importante' nella tua vita da sveglio.

Dieci o undici mesi di pandemia (ho perso il conto), sono spiritualmente esausto per ogni tentativo di definire il vago genere di 'film in quarantena'. Categoricamente, Swiss Army Man è. Persone sole. Dintorni isolati. Desiderio di qualcosa o qualcuno al di là di tutto. È tutto lì. Ma preferisco guardare Swiss Army Man al di fuori di questi termini.

È un film tenero sull'amicizia e l'accettazione, anche se è amicizia e accettazione con se stessi. Il vero cadavere non è Manny, è Hank. Hank è il morto che cammina, paralizzato dalle proprie insicurezze. Personalmente teorizzo che le sue tendenze suicide lo abbiano incoraggiato ad arrendersi alla natura selvaggia, à la Into the Wild . (Spoiler minori: osserva quanto sono vicini alla civiltà Hank e Manny in tutto il film.) È solo attraverso l'insistenza di `` Manny '' - più precisamente una voce interiore che scalcia e urla a Hank di trovare aiuto - Hank riesce mai a farlo fuori a tutti.

Swiss Army Man è in streaming su Netflix fino al 29 gennaio.